inglese-receptionist-hotel

Inglese per receptionist di hotel: diventate “Campioni di check-in” con queste 20 frasi!!

Immaginate voi stessi in vacanza verso posti lontani.

Sbarcate all’aeroporto e vi fate strada verso l’hotel.

Varcate la soglia e… chi è la prima persona a salutarvi e darvi il benvenuto con una calorosa frase in inglese? Il receptionist dell’hotel!!

Si, esattamente. Il receptionist, ovvero una delle prime persone che incontrate una volta giunti in terre lontane. Questa è la ragione per la quale, quella del receptionist, è una professione estremamente importante.

Il ruolo del receptionist include comunicare con persone provenienti da diverse nazioni e culture, le quali, nella maggior parte dei casi, si esprimeranno in idiomi differenti. Quindi, come aiutarle a prepararsi per il loro fantastico viaggio?

In questo articolo , cominceremo spiegandovi le ragioni per le quali imparare l’inglese sia di vitale importanza per un receptionist d’albergo.

Più avanti, parleremo di 20 espressioni in inglese che ogni receptionist dovrebbe conoscere per comunicare con ogni visitatore internazionale che varca la soglia dell’hotel.

Perché l’inglese è importante per un receptionist di hotel?

Notando quanto siano affollati i nostri aeroporti, al giorno d’oggi, ci rendiamo conto di quanto siano diventati popolari i viaggi internazionali. La gente comune prende aerei intercontinentali ogni giorno, per vacanze o per lavoro, durante ogni periodo dell’anno.

Stando a quando riportato su statista.com, l’industria dei viaggi internazionali è aumentata dai 528 milioni di turisti registrati nel 2005 a 1.19 miliardi nel 2015. Si prevede un aumento fino 1.8 miliardi nel 2030.

Si tratta di un gran numero di visitatori internazionali da accogliere nella vostra città, data la vostra professione.

In quanto receptionist, dovrete essere in grado di comunicare con tutti questi viaggiatori. Li aiuterete al check in, al check out e rispondendo a domande riguardanti l’area.

Significa che dovrete imparare ogni lingua del pianeta? Fortunatamente no, ma dovrete essere in grado di parlare scorrevolmente in inglese in quanto riconosciuta come lingua franca, il linguaggio comune che la gente nel mondo utilizza per comunicare l’uno con l’altro.

Imparare l’inglese è un metodo efficiente per prepararsi ad ogni tipo di conversazione con la maggior parte degli ospiti dell’hotel. Non solo renderà la vostra vita quotidiana estremamente più semplice, ma vi renderà anche un elemento valido dello staff dell’hotel.

20 espressioni in inglese che ogni receptionist dovrebbe conoscere

Ecco a voi, cari receptionist di hotel, le espressioni più comuni utilizzate per rivolgersi ai clienti internazionali.

Dare il benvenuto

In quanto receptionist di hotel, il vostro lavoro consiste non soltanto nel salutare gli ospiti, ma anche nel farli sentire i benvenuti.

Hello, welcome to [nome dell’hotel].
Salve, benvenuti a [nome dell’hotel].

Si tratta di una frase di saluto standard. Invece di un semplice “Hello”, potreste dire “Good morning”, “good afternoon” o “Good evening” in base all’orario di arrivo dell’ospite.

How can I help you today?
Come posso esservi d’aiuto oggi?

Potete porre questa semplice domanda ai vostri ospiti all’arrivo o durante ogni altro momento, per farli sentire a casa.

Un ospite appena arrivato in una nuova città, sapendo che voi sarete sempre a sua disposizione, si sentirà maggiormente a proprio agio. Parlate in inglese e siete dei receptionist di hotel per un motivo, no?

Prendere prenotazioni

La maggior parte degli ospiti, al giorno d’oggi, prenota online. Ciononostante, se non sono in grado o non vogliono farlo, potrebbero prenotare telefonicamente. In questo caso, ecco delle domande standard che potreste chiedere:

What’s the date of your arrival?
Qual’è la data del vostro arrivo?

Chiedete agli ospiti quando pensano di fare il check in all’hotel.

When are you planning to check out?
Quando pensate di fare il check out?

Naturalmente, avrete bisogno di chiedere quando pensano di lasciare l’hotel.

How many people is this reservation for?
Quante persone include questa prenotazione?

Dovrete scoprire il numero esatto di persone del gruppo.

What type of room would you prefer?
Che tipo di stanza preferireste?

Alcuni ospiti potrebbero avere determinate preferenze per certi tipi di camera. Chiedete se desiderano una singola (single) o una doppia (double).

Alcuni hotel offrono diversi tipi di stanze: per non fumatori (non-smoking rooms), stanze con vista (ad esempio ocean view/sea view, mountain view or lake view) eccetera.

Check-in degli ospiti

Do you have a reservation?
Avete una prenotazione?

Si tratta di una delle primissime cose da domandare a un ospite appena arrivato alla scrivania della reception. Non tutti i clienti avranno una prenotazione, dunque alcuni entreranno specificamente per farne una.

What name is the reservation under?
A che nome è la prenotazione?

Se l’ospite ha una prenotazione, chiedete a quale nome sia stata prenotata la stanza, in modo da poterlo inserire nel vostro terminale.

Could I have your ID and credit card, please?
Potrei avere la sua carta di identità e la carta di credito, per favore?

Durante il check-in in hotel, di solito, vengono richiesti una carta di credito e un documento di identità, come un passaporto o un ID.

Utilizzare “Could I” (potrei) vi farà risultare educato e professionale. Parlare educatamente in inglese è una qualità importante per ogni receptionist di hotel.

Your room is on the [number] floor, room number [number].
La sua stanza si trova al [numero] piano, camera numero [numero].

Riferite all’ospite il numero e il piano della stanza a lui assegnata. Ad esempio, potreste dire:

Your room is on the 9th floor, room number 925.

La sua stanza è al nono piano, è la numero 925.

Breakfast is served from [time] to [time] every morning at/in [location/room].
La colazione viene servita dalle [ora] alle [ora] ogni mattina, presso [luogo/stanza] .

Molti hotel offrono quotidianamente una colazione ai propri ospiti, inclusa nel costo della loro permanenza. Se è il caso dell’hotel in cui lavorate, informate i vostri ospiti riguardo il luogo e l’orario in cui viene servita.

Quindi potreste dire:

Breakfast is served from 6 to 9 a.m. every morning in the dining area.

La colazione viene servita dalle 6 alle 9 del mattino nell’area ristoro.

Is there anything else I can help you with?
Posso esserle utile in qualche altro modo?

Si tratta di una domanda da porre ai clienti dopo averli assistiti. In caso abbiano bisogno di altre informazioni o di assistenza in futuro, fategli saper che sarete sempre disposti ad aiutarli. Si tratta di un passaggio importante da tenere a mente. Avete studiato l’inglese per diventare receptionist di hotel, quindi i clienti sanno di poter contare su di voi per ogni evenienza!

Enjoy your stay!
Godetevi il soggiorno!

Assicuratevi di augurare una piacevole permanenza agli ospiti, successivamente al check-in.

Dare informazioni, offrire assistenza e gestire le lamentele.

Una grande parte del vostro lavoro di receptionist, riguarderà far sentire gli ospiti a casa propria e trattarli calorosamente durante la loro permanenza.

We have [scheduled services] that run to/from [location]. You’ll find [information] in/at/by [location].
Disponiamo di [servizi] che prendono luogo in [sito]. Troverete [informazioni] presso [sito].

Gli hotel, spesso, offrono servizi di trasporto organizzati, come bus o navette, che gli ospiti possono utilizzare liberamente per spostarsi verso aeroporti, attrazioni turistiche locali e aree commerciali. Le seguenti due frasi sono utili per informare gli ospiti riguardo questi servizi. Prendetevi la libertà di adattarle in base a differenti situazioni.

We have a shuttle bus service that runs to the airport from here. You’ll find the shuttle schedule by the front door.
Disponiamo di un servizio di navette che collegano l’hotel all’aeroporto. Troverete gli orari del servizio accanto alla porta principale.

We have city tours that run between here, Disneyland and Universal Studios. You’ll find brochures of all our city tours to the left of this lobby.
Disponiamo di tour che vanno da qui a Disneyland e agli Universal Studios. Troverete delle brochure di tutti i nostri tour alla sinistra di quest’atrio.

To get to [location], just…
Per arrivare a [luogo], dovete…

Gli ospiti chiederanno molto spesso delle informazioni su come arrivare in certi luoghi, interni o esterni all’hotel. Queste espressioni possono essere facilmente variate per adattarle a varie situazioni.

To get to the gym, just go down this hallway and turn left. It’s the second door on your right.
Per raggiungere la palestra, seguite questo corridoio e girate a sinistra. Sarà la seconda porta alla vostra destra.

To get to the nearest McDonald’s, just cross the street outside the hotel and walk straight.
Per raggiungere il McDonald’s più vicino, attraversate la strada di fronte l’hotel e proseguite dritto.

I’m sorry about that. Let me see how we can fix that right away.
Sono spiacente, cerco una soluzione immediatamente.

I vostri ospiti potrebbero dirvi (…o urlarvi) che c’è qualcosa che non va. Magari gli asciugamani non sono stati sostituiti, o la TV non funziona. Parlate in inglese e siete dei receptionist di hotel anche perchè sapete gestire le lamentele…ci auguriamo!

Con la frase sopra citata, vi scuserete con l’ospite (anche nel caso in cui non sia colpa vostra) e vi offrirete volontario per trovare una soluzione al problema.

If you need anything else, please let us know.
Se avete bisogno di qualcos’altro, per favore, fatecelo sapere.

Ecco un’altra espressione per far saper agli ospiti che possono sempre contattarvi, in caso abbiano bisogno di altro.

Al Check-out

Could I have your room number and key, please?
Potrei avere il numero e la chiave della stanza, per favore?

Quando il cliente è pronto al check-out, cominciate chiedendo il numero della stanza e la chiave. Ancora una volta, per una maggiore professionalità, utilizzate “Could” (potrei).

Your total is [amount]. How will you be paying for this, please?
Il totale è [cifra]. Come vorrebbe pagare?

Informateli della spesa totale corrispondente alla loro permanenza e chiedetegli come preferirebbero pagare (contanti, carta di credito, eccetera).

Your total is $243. How will you be paying for this, please?
Il totale è 243$. Come vorrebbe pagare?

Thank you and hope to see you again soon.
La ringrazio e spero di rivedervi presto!

Si tratta di un gran modo per salutare il cliente, ringraziarlo e lasciargli un buon ricordo. Se continueranno la vacanza spostandosi in un altro luogo, potreste aggiungere: “Enjoy the rest of your vacation” (godetevi il resto della vacanza). Se rientrano a casa, aggiungete “Have a pleasant trip home” (fate buon viaggio verso casa).

 

Se state imparando l’inglese per diventare receptionist di hotel, troverete utilissima questa lista di espressioni, adatte a dare il benvenuto a viaggiatori venuti da tutto il mondo a visitare la vostra nazione.

Ricordate: la pratica porta alla perfezione, più vi eserciterete utilizzando queste espressioni, maggiore fiducia in voi stessi e nelle vostre abilità linguistiche guadagnerete.

In bocca al lupo!!

If you liked this post, something tells me that you'll love FluentU, the best way to learn English with real-world videos.

Experience English immersion online!

Enter your e-mail address to get your free PDF!

We hate SPAM and promise to keep your email address safe

Close