imparare-l-inglese-per-lavoro

Imparare l’inglese per lavoro: ecco le frasi che dovreste conoscere!!

Congratulazioni per il vostro nuovo lavoro, ora vi tocca soltanto imparare un po’ di inglese extra!

Cominciare un nuovo lavoro può essere eccitante e stressante allo stesso tempo.

Siete pronti ad imparare e a dare il massimo, ma siete altrettanto nervosi.

Come vi rivolgerete ai nuovi colleghi? Di cosa parlerete? Come potrete colpire positivamente il vostro capo?

Spesso le domande più difficili hanno le soluzioni più semplici!

Se vi innervosisce l’idea di parlare in inglese nel nuovo posto di lavoro, non cercate di imparare frasi complicate! I vostri colleghi non sono li per mettere alla prova la vostra conoscenza della grammatica e probabilmente non gli interesserà se userete un vocabolario forbito.
Dovrete semplicemente imparare le frasi in inglese per il mondo del lavoro che stiamo per analizzare insieme… ogni cosa andrà per il verso giusto!

Trucchi da tenere a mente per parlare in inglese sul nuovo posto di lavoro

Prima di tutto ricordate di:

  • Dire alla gente che state apprendendo l’inglese: saranno maggiormente comprensivi; vi stupirà scoprire quanto siano pazienti le persone quando sono al corrente del fatto che state ancora imparando l’inglese.
  • Chiedere di ripetere quando non capite: non sentitevi in imbarazzo quando ammettete che non avete capito qualcosa.
  • Chiedere alle persone di correggervi: il posto di lavoro è un luogo perfetto per migliorare il proprio inglese e imparare nuovi termini e espressioni. Chiedete a chi vi circonda di correggere i vostri errori e apprenderete costantemente, lungo l’intero arco della giornata lavorativa.
  • Parlare ad alta voce: a volte la gente, quando non è sicura se ciò che dice sia corretto, parla a bassa voce rendendo tutto ancora più complicato.
  • L’importante essere compresi: non importa se nella vostra frase c’è qualche errore grammaticale, finché il vostro interlocutore capisce ciò che dite. Se gli avete chiesto di correggervi, la volta successiva non commetterete lo stesso errore.
  • Avere fiducia in se stessi: andrà tutto bene!

Ecco alcune semplici frasi in inglese che potrete utilizzare in diverse situazioni lavorative!

Imparare l’inglese per lavoro: ecco le frasi che dovreste conoscere!!

Presentarsi

  • “I’m still learning English, so please speak slowly.” (Sto ancora imparando l’inglese, quindi parla lentamente per favore.): si tratta di una frase molto educata per chiedere a qualcuno di parlare più lentamente.
  • “I just started working here. I’m the new [name of your job].” (Ho appena cominciato a lavorare qui. Sono il nuovo [posizione lavorativa]): potete dire ai colleghi che siete nuovi utilizzando questa frase.
  • “I’m working in the [name] department. What do you do here?” (Lavoro nel dipartimento [esempio]. Tu cosa fai qui?): in alcune aziende vi sono diversi dipartimenti, ovvero sezioni dedicate a specifiche parti del lavoro. Ad esempio, il dipartimento di IT (information technology) si occupa della manutenzione e della programmazione dei computer della compagnia. Quando vi presentate, specificate per quale dipartimento lavorate.

Salutare

  • “Good morning/afternoon/night.” (Buongiorno/buonasera/buonanotte): dite “Goodmorning” fino a mezzogiorno. Dopo, invece, dovreste dire “good afternoon”.
  • “How’s everything?/How’s it going?” (Come vanno le cose?/Come va?): si tratta di due modi comuni per dire “How are you?” (Come stai?), frase semplice ma non usata così spesso! In questo articolo potrete trovare ulteriori modi per salutare!
  • How was your weekend?/How did your weekend go?” (Com’è stato il tuo week-end?/Com’è andato il tuo week-end?): il lunedì è buona educazione chiedere come sia andato il fine settimana ai propri colleghi.

Commiati

  • “See you later/tomorrow.” (Ci vediamo dopo/domani.): si tratta di un modo informale ma cordiale per salutare qualcuno.
  • “Good night.” (Buonanotte): se lasciate il posto di lavoro di sera o nel tardo pomeriggio, potete salutare con “good night”.
  • “Have a nice weekend.” (trascorri un buon fine settimana): il venerdì, quando ci si separa dai propri colleghi, è buona educazione augurar loro un buon fine settimana.

Chiedere dove si trovi qualcosa

  • “Where can I find the (bathroom/coffee maker /[anything])? (Dove posso trovare il bagno/la caffettiera/qualsiasi cosa?): finché non prenderete confidenza con l’ambiente lavorativo, potrete usare questa frase per chiedere informazioni.
  • “Where are we meeting?” (Dov’è il meeting?): se non sapete dove si terrà un meeting, usate questa frase per ottenere le informazioni necessarie.
  • “Where can I leave this?” (Dove posso lasciare questo?): fate questa domanda quando non sapete dove lasciare il vostro “coat, lunch, umbrella” (cappotto/pranzo/ombrello) o qualsiasi altra cosa abbiate portato al lavoro.

Chiacchierare

Per chiacchierare si intende tenere piccole conversazioni. Potrebbero riguardare il meteo, il cibo o qualsiasi argomento non troppo serio. Se siete nella stessa stanza con qualcun altro, in ascensore con un collega o in occasioni simili, è bene fare due chiacchiere per fare nuove conoscenze e potenziali nuove amicizie o agganci. Volete imparare l’inglese per motivi di lavoro, giusto? È anche un buon modo per evitare silenzi imbarazzanti!

  • “I love your (shoes/necklace etc.)  Where did you get  it/them? (Adoro le tue scarpe/la tua collana/eccetera) (Dove le/l’/ hai preso/e/’): fare dei complimenti al prossimo lo farà sentire bene. Fare successivamente delle domande può essere un modo per cominciare una conversazione.
  • “I can’t believe how hot/cold it is today!” (Non posso credere a quanto faccia caldo/freddo oggi!): il meteo è sempre un argomento valido. Potrete usare questa frase per ogni tipo di meteo. Se è una bella giornata, potreste dire : “I can’t believe how nice it is today.
  • “So what do you do here?” (Quindi, cosa fai qui?): se non avete mai incontrato prima il vostro interlocutore, potreste chiedergli quale sia il suo ruolo.
  • “How long have you been working here?” (Da quanto tempo lavori qui?): un’altra ottima frase per rompere il ghiaccio.

Andare a pranzo insieme

  • “Let’s get a coffee sometime.” (Prendiamoci un caffè, prima o poi.): è un modo educato per proporre a un collega di incontrarvi per un caffè. Non viene specificato il quando, dunque ci si riferisce a un futuro non precisamente definito.
  • “Let’s grab lunch.” (Andiamo a pranzare.): potete utilizzare questa frase per proporre a un collega di andare a pranzare insieme.
  • “I know a good place nearby.” (Conosco un buon posto qui vicino.): usate questa frase se conoscete un buon posto nel quale andare a mangiare.
  • Want to order out?” (Vuoi/volete ordinare qualcosa?): se non volete uscire per andare a pranzare, con questa frase chiederete ai vostri colleghi se anche loro vogliono ordinare un pasto a domicilio.
  • “I’ll have the same/I’ll have what (s)he’s having.” (Lo prendo anch’io/ Prenderò ciò che prende lui/lei.): quando sarete a pranzo fuori potreste essere indecisi. A volte, in questo caso, è più semplice ordinare lo stesso pasto di un vostro collega. Ricordate di usare la frase dopo che qualcuno ha ordinato!

Offrire un passaggio

  • “Need a lift?/Need a ride?” (Serve uno strappo/un passaggio?): se tornate a casa da lavoro e qualcuno va nella vostra stessa direzione, è buona educazione offrire un passaggio.
  • “Thanks, I appreciate it.” (Grazie, lo apprezzo.): se qualcuno vi offre un passaggio, questo è un modo cordiale per accettarlo.
  • “I’m good, but thanks for the offer.” (Non mi serve, grazie per l’offerta.): questo è un modo educato per declinare l’offerta.

Fornire idee e informazioni

  • “If you have a moment, I would love your thoughts on this.” (Se hai un momento, gradirei avere la tua opinione riguardo questo.): si tratta di una frase gentile per chiedere al vostro capo o a un vostro collega dei consigli riguardo qualcosa che avete fatto o scritto.
  • “I have the report/information you asked for.” (Ho il rapporto/le informazioni che mi hai chiesto.): un modo semplice per dire che avete completato il compito che vi era stato assegnato .

Meeting

  • “Do you mind if I record this?” (Ti dispiace se registro?): registrare un meeting è un ottimo metodo per assicurarsi di avere accesso alle informazioni una volta finito l’incontro, ma assicuratevi di chiedere il permesso di farlo usando questa frase. Registrare un meeting è un ottimo metodo per imparare l’inglese utilizzato al lavoro. Riascoltate con calma la registrazione!
  • “Excuse me, can you please speak up?” (Per favore, puoi parlare con voce più alta?): si tratta di un modo gentile per chiedere all’oratore di alzare il volume della propria voce, nel caso non riusciate a sentirlo.
  • “Do we still have that meeting after lunch?”  (Abbiamo ancora quel meeting dopo pranzo?): assicuratevi di conoscere gli orari dei vostri meeting, così da non mancarli!

Chiedere aiuto o chiarimenti

  • “I don’t understand this. Can you please explain it?” (Questo non lo capisco. Me lo spieghi, per favore?): non abbiate paura di fare questa domanda! È meglio capire per bene qualcosa, piuttosto che farla in modo errato e sprecare tempo correggendo i propri errori.
  • “Let me see if I understand this.” (Fammi vedere se ho capito.): dite questa frase, poi ripetete ciò che pensate di aver capito. È un buono modo per dimostrare che avete fatto attenzione, oltre che per assicurarsi di aver capito bene.
  • “I’m having trouble with [something]. Do you know who can help me?” (Ho dei problemi con [qualcosa]. Sai chi può aiutarmi?): prima di chiedere aiuto a qualcuno, assicuratevi con questa frase di star chiedendo una mano alla persona giusta.
  • “Do you have a minute?”  (Hai un minuto?): prima di chiedere una mano, controlla se la persona è disponibile.
  • “Can you please repeat that?” (Puoi ripetere, per favore?): se non avete sentito qualcosa, potete chiedere all’interlocutore di ripetere. Se continuate a non capire, potreste dire “Can you please rephrase that?“: con questa frase chiederete di ripetere qualcosa utilizzando parole diverse. Potrebbe aiutarvi a comprendere meglio ciò che vi stanno dicendo.
  • “Are there any rules I should know about?” (Ci sono delle regole che dovrei conoscere?): per ogni lavoro ci sono diverse regole e diversi modi di agire. Scoprite al più presto quali sono in modo da potervi regolare di conseguenza!

Imparare l’inglese per lavoro non è mai stato così facile, vero? Utilizzate queste semplici frasi per non dovervi mai più preoccupare quando aprite bocca!!!

Un’altra cosa…

Se volete imparare l’inglese per lavoro, dovreste dare un’occhiata a FluentU, che vi permette di apprendere l’inglese attraverso popolari talk show, video musicali e pubblicità divertenti, come potete vedere qui:

imparare l inglese per lavoro

Se volete guardarlo, probabilmente è su FluentU.

L’app di FluentU rende semplice la visione di video inglesi. I sottotitoli sono interattivi, ciò significa che potrete cliccare su qualsiasi parola vogliate per vedere definizioni, immagini ed esempi utili.

imparare l inglese per lavoro

Con FluentU imparerete i contenuti tramite importanti personaggi del mondo dello spettacolo.

Ad esempio, cliccando sulla parola “brought”, questo è ciò che vedrete:

imparare l inglese per lavoro

Potrete cliccare su ogni parola per ricevere maggiori informazioni.

Imparate il vocabolario usato in ogni video attraverso i quiz! Scorrete a destra o a sinistra per vedere altri esempi riguardo la parola in questione.

imparare l inglese per lavoro

FluentU vi permette di apprendere velocemente grazie ad esempi multipli. Cliccate qui per maggiori informazioni.

C’è di più! FluentU terrà traccia dei vocaboli con cui entrerete in contatto. Vi suggerirà esempi e video basandosi sulle parole che avete imparato. Sarà un’esperienza del tutto personalizzata.

Cominciate a usare FluentU sul sito web col vostro tablet o PC oppure, ancora meglio, scaricate l’app per dispositivi Android e iOS!

If you liked this post, something tells me that you'll love FluentU, the best way to learn English with real-world videos.

Experience English immersion online!

Enter your e-mail address to get your free PDF!

We hate SPAM and promise to keep your email address safe

Close