Scrivere in Inglese: 16 Esercizi Quotidiani per Migliorare le Vostre Competenze di Scrittura

Volete rendere felice uno sconosciuto?

Volete ricevere e-mail da nuovi amici sparsi per il mondo?

Vorreste trovare l’ispirazione per cambiare il mondo?

Incredibilmente, tutte e tre queste situazioni (e altre ancora!) possono diventare realtà.

Vi basterà munirvi di carta e penna.

Esattamente, scrivere in inglese vi permette di fare delle cose incredibili. E allo stesso tempo potrete fare pratica con la vostra abilità di scrittura in modo molto efficiente.

Scrivere arricchisce il vostro vocabolario e le vostre competenze grammaticali, vi aiuta a leggere meglio e ad esprimervi più chiaramente in inglese. Allora che aspettate? Dite addio ai noiosi compiti scritti di inglese e preparatevi a scoprire 16 modi divertenti per migliorare le vostre competenze di scrittura.

Nota: Molti di questi esercizi dureranno meno di cinque o dieci minuti. Di conseguenza vi consigliamo di utilizzare un mix di queste pratiche ogni giorno, anche se si tratta solo di cinque minuti.

Scrivere in Inglese: 16 Esercizi Quotidiani per Migliorare le Vostre Competenze di Scrittura

1. Scrivete delle Liste Giornaliere o delle Voci sul Calendario

Se scrivere in inglese vi spaventa ancora, compilare delle brevi liste potrebbe esservi d’aiuto per iniziare.

Iniziate compilando ogni giorno una lista delle cose da fare in inglese. Potrete farlo su un semplice pezzo di carta, o persino tramite un’applicazione come Todoist oppure Wunderlist.

A questo punto, potrete procedere a scrivere la vostra lista della spesa in inglese. Si tratta di un ottimo modo per memorizzare termini relativi al cibo, così come per portarvi a pensare in inglese nei momenti in cui di solito ne fate a meno. Probabilmente siete soliti acquistare gli stessi alimenti ogni settimana e questa ripetizione vi sarà di grande aiuto. I principianti, per iniziare, potrebbero aver piacere di usare questa lista completa di alimenti compilata da grocerylist.org .

Per aiutarvi nel passaggio dalla vostra lingua all’inglese, e se possedete un budget limitato per questo progetto, potete acquistare un apposito blocco di fogli per la lista della spesa, come questo. Vedendo il titolo della lista in inglese su ciascuna pagina, vi verrà più spontaneo ricordarvi di scrivere la vostra lista in inglese.

Esistono anche dei blocchi di fogli indicanti più di 100 articoli alimentari su ciascuna pagina accompagnati da una casella di spunta. Questi ultimi prendono il nome di “All Out Of pads” . In questo modo, quando sarete a corto di mele, per esempio, vi basterà spuntare la casella situata a fianco della parola “apples”.

Se amate le applicazioni, utilizzate un’applicazione per la lista della spesa in inglese, come Buy Me a Pie!. Questa applicazione è dotata di un suggeritore di parole che vi consiglierà cosa scrivere mentre digitate. Ad esempio, iniziando a scrivere “yog-“, l’applicazione vi suggerirà il termine “yogurt” e completerà automaticamente la parola.

Se invece possedete un calendario giornaliero o mensile, annotate gli appuntamenti e gli eventi in programma in inglese. Come per la lista della spesa, probabilmente vi ritroverete ad utilizzate le stesse parole più e più volte. Di nuovo, se preferite le applicazioni, utilizzate il calendario del vostro smartphone in inglese oppure scaricate un’applicazione gratuita analoga.

2. Tenete un Diario Composto da Singole Frasi

Un altro modo per iniziare a scrivere di più consiste nel tenere un diario composto da singole frasi. L’idea è semplice: dovrete scrivere nel diario una frase al giorno. Non avrete bisogno di nulla in particolare, solo di un diario e di una penna.

Tenete il vostro diario bene in vista e provate a scrivere ogni giorno alla stessa ora. Ad esempio, potreste tenerlo di fianco al letto e scriverci ogni notte prima di addormentarvi. Oppure potreste tenerlo sulla vostra scrivania a lavoro e scrivere una frase ad ogni pausa pranzo.

Scrivere una sola frase non richiede molto tempo, di conseguenza questa è una buona abitudine per i principianti. Se il vostro livello di inglese è più avanzato o semplicemente vorreste scrivere di più, provate a scrivere più di una frase al giorno. Nel caso in cui vi dimentichiate di scrivere, l’importante è che non accada per più di un giorno. È sempre meglio scrivere una frase al giorno piuttosto che scrivere due pagine in una volta per poi non scrivere più per settimane. Per migliorare dovrete essere costanti!

Volendo, potrete acquistare questo diario per frasi singole della durata di 5 anni, creato dalla scrittrice Gretchen Rubin.

3. Commentate dei Contenuti Online

Vi piace guardare video su YouTube, giusto? Ottimo! Allora la prossima volta che guarderete un video, lasciate un breve commento! Potrete scriverne uno completamente nuovo, oppure risponde a quello di un altro utente. (Ovviamente, guardando video in inglese, anche i commenti saranno in inglese!)

Cominciate a fare lo stesso per altri contenuti online. Avete appena letto un articolo interessante su un blog? Lasciate un commento in inglese. Avete visto qualcosa di accattivante su Facebook o Google+? Commentatelo!

4. Scrivete un Haiku

L’haiku è una poesia di tre righe. La prima riga deve avere 5 sillabe, la seconda 7, mentre l’ultima 5. 5-7-5. Per esempio, ecco uno degli haiku che preferisco realizzato dalla compagnia produttrice di t-shirt Threadless:

Haikus are easy
But sometimes they don’t make sense
Refrigerator

Proviamo a scomporlo in sillabe:

Hai-kus are ea-sy = 5
But some-times they don’t make sense = 7
Re-fri-ger-a-tor = 5

Se non siete sicuri del numero di sillabe di una certa parola, potrete scriverla in questo dizionario sillabico su How Many Syllables? (Potrete usare anche la loro pratica guida per imparare a contare le sillabe autonomamente. La lampadina situata sul fondo di ogni pagina contiene un link che porta alla pagina successiva.)

Per prendere dimestichezza con il formato degli haiku, potrete scriverli qui su Write a Haiku. Questo semplice strumento online offre uno spazio vuoto dove scrivere i vostri haiku. Mentre scrivete ogni parola, vi verrà indicato il numero di sillabe che la compongono.

Potrete condividere i vostri haiku su Haiku Village. Per un livello di sfida più alto, provate a scrivere un haiku al giorno per 100 giorni, come fece Courtney Symons!

5. Twittate

I tweet (su Twitter) possono avere una lunghezza massima di 140 caratteri. Di conseguenza, scrivere dei tweet (o twittare) rappresenta un altro modo interessante per acquisire una maggior sicurezza nella scrittura in inglese.

Volendo, potrete mantenere privato il vostro account, ma sarà più divertente renderlo pubblico. In tal modo, le altre persone potranno leggere i vostri tweet e rispondere. Ricordate: non siete obbligati ad usare il vostro vero nome!

Twitter è progettato per catturare ciò che succede al momento. Ecco alcune idee su cosa potreste twittare:

Ecco altre 42 idee aggiuntive su cosa scrivere su Twitter!

Se avete un amico inglese madrelingua, chiedetegli di seguirvi! Se volete migliorare più rapidamente, chiedetegli/le di correggere i vostri tweet nel caso in cui notasse degli errori.

6. Decorate la Vostra casa con Citazioni Motivanti

“You must be the change you wish to see in the world.” (Sii il cambiamento che desideri vedere nel mondo)

Questa frase di Mahatma Gandhi è forse una delle citazioni motivanti più famose al mondo. Il termine motivante si usa per descrivere qualcosa che entusiasma e dà speranza. La citazione di Ghandi riportata sopra motiva le persone a cambiare positivamente le loro azioni.

Trovate altre citazioni motivanti che vi piacciono e scrivetele. Ecco alcuni siti dove potrete trovare delle citazioni eccellenti:

  • Goodreads Quotes: Questo link vi condurrà direttamente alla sezione “citazioni motivanti”. Utilizzate le tag sulla parte destra della pagina per consultare altre categorie.
  • Curated Quotes: Questa pagina contiene 201 citazioni motivanti, 25 delle quali sono accompagnate da un’immagine.
  • Brainy Quote: Scorrete sino al fondo della pagina per consultare altre categorie, come “Life Quotes” (Citazioni sulla Vita) e “Positive Quotes” (Citazioni Positive).
  • Keep Inspiring: Ciascuna citazione di questa pagina viene proposta sia in formato testuale che accompagnata da un’immagine.

Se possedete un account Pinterest, allora avrete a disposizione un’altra ottima risorsa dove trovare delle citazioni. Se preferite citazioni sulla felicità, sull’amicizia, sull’amore o su qualsiasi altro tema, non c’è problema. Il punto consiste nel trovare citazioni che vi piacciano. Potrete cercare altre citazioni interessanti (non per forza motivanti) mentre leggete in inglese.

Controllate le parole sconosciute e assicuratevi di capire il significato della citazione.

Il passo successivo consiste nel riscrivere la citazione di vostro pugno. Potrete utilizzare anche pennarelli o pastelli, fate come preferite! Se preferite scrivere in penna nera su un foglietto bianco, non c’è nessun problema. Siete liberi di sbizzarrirvi come desiderate.

A questo punto, piazzate le citazioni in un punto dove rimangano in vista tutti i giorni. Potrete decorare le pareti della vostra camera da letto, il vostro PC portatile, lo specchio del vostro bagno, insomma qualsiasi cosa vogliate! Ogni volta che guardate la citazione, pronunciatela a voce alta o mentalmente.

Scrivere queste citazioni a mano rappresenta un ottimo modo per fare pratica con la vostra scrittura, ma potrete anche creare le vostre citazioni online. Quozio e Canva sono due siti web che vi permettono di farlo.

Una volta create le citazioni, potrete impostarle come sfondo del vostro computer, condividerle su Facebook, su Pinterest e altri social. Cercate di aggiungere almeno cinque nuove citazioni al mese.

7. Scrivete delle Lettere d’Amore per la Vostra Comunità

Ora che siete motivati, potete partecipare a questo progetto di scrittura chiamato: “The World Needs More Love Letters.”

Creato da Hannah Brencher, l’idea principale dietro questo progetto è la seguente: “il mondo ha bisogno di lettere d’amore, scrivetene una ad uno sconosciuto”.

Non una lettera romantica da coppie innamorate, ma una lettera cordiale da essere umano a essere umano. Scrivete una lettera che renda felice qualcuno. Poi, lasciate la lettera in un luogo pubblico in modo che qualcuno la trovi. Ecco una guida rapida con maggior informazioni su questo progetto. Sul sito troverete diversi esempi di lettere, in modo che possiate farvi un’idea.

E se nella vostra città nessuno parla inglese? Non preoccupatevi, esiste un altro modo per partecipare a questo fantastico progetto! Ogni mese viene pubblicata una richiesta di lettere d’amore.

Potrete leggere il nome della persona che le riceverà, un paragrafo con alcune informazioni e un indirizzo di posta dove inviare le lettere. (Il destinatario non sa che riceverà le lettere: di solito è un amico che pubblica la richiesta). Inviate la lettera all’indirizzo indicato prima della scadenza. Potrete  consultare le richieste attuali su questa pagina.

Per ulteriori informazioni sul progetto, potrete leggere qui il suo funzionamento o guardare un breve (4:52) TED Talk del suo creatore qui .

8. Partecipate ad uno Scambio di Cartoline

Nonostante sia bello rendere felice uno sconosciuto con una lettera, è altrettanto bello ricevere qualcosa in risposta. Uno scambio di cartoline è un ottimo modo per inviare e ricevere missive in inglese.

Post Crossing è un sito che organizza scambi di cartoline a livello internazionale. Ecco come funziona: una volta iscritti, riceverete un indirizzo. Inviate una cartolina all’indirizzo in questione. Una volta che il destinatario avrà ricevuto la vostra cartolina, ne riceverete una anche voi.

Una delle linee guida della comunità di Post Crossing  impone di utilizzare l’inglese. Così, oltre a scrivere le vostre cartoline in inglese, potrete utilizzare questa lingua anche mentre create il vostro account e navigate nel sito.

Quest’ultimo presenta delle sezioni molto interessanti dedicate ai meetup (eventi), al forum (dove potrete intraprendere conversazioni scritte con altri utenti), alle statistiche sulle cartoline e tanto altro.

9. Dettato

Per combinare la pratica di scrittura con quella d’ascolto, potrete fare un dettato. (Se avete bisogno di migliorare il vostro spelling, leggete con attenzione!) Un dettato consiste nell’ascoltare una clip audio e scrivere esattamente quello che sentite.

Per fare questo autonomamente, vi converrà utilizzare una traccia audio che abbia anche una trascrizione (una copia scritta di tutte le parole pronunciate nella traccia). Per esempio:

  • TED Talks — I ted talks possono essere interessanti, istruttivi, pieni di consigli, divertenti e tanto altro ancora. Cliccate sul pulsante “interactive transcript” posizionato sotto ogni video per ottenerne la trascrizione.
  • FluentU — FluentU è una piattaforma di apprendimento che offre video autentici divertenti, come trailer cinematografici, video musicali, notizie e conferenze interessanti Ciascun video è accompagnato da una trascrizione completa, così come da materiale aggiuntivo come carte mnemoniche, una modalità di apprendimento interattivo e tanto altro.
  • Podcast NPR  — La NPR è la Radio Pubblica Nazionale statunitense, ed è un’emittente che pubblica dei podcast fantastici. Potreste non notare subito le trascrizioni, ma vi assicuriamo che ci sono. Ecco come vederle: cliccate su un podcast, scegliete un episodio e cliccate su “play”. Si aprirà una nuova finestra chiamata “NPR Media Player”. A questo punto, cliccate su “See full story”, vicino alla data. Una volta fatto questo si aprirà una pagina per quel determinato episodio sulla vostra finestra principale. Proprio sotto il tasto “play” vedrete una linea con dei link a “Playlist,” “Download,” “Embed” e infine “Transcript” sulla parte destra.

Non provate a scrivere un intero TED Talk oppure tutto il capitolo di un libro. (Ci impieghereste una vita, persino se siete madrelingua inglesi!). Piuttosto, concentratevi su uno o due minuti della clip audio. Se trovate il tutto ancora difficile, provate con solo 10-30 secondi di registrazione.

Quando avrete finito, confrontate quello che avete scritto con la trascrizione originale. Controllate se ci sono errori di ortografia o parole completamente sbagliate.

10. Inviate una Lettera a Voi Stessi nel Futuro

Personalmente, porto avanti questa attività almeno una volta all’anno. Utilizzando il sito futureme.org, potrete spedire un’e-mail nel futuro! Potrete scrivere una lettera a voi stessi e scegliere la data di spedizione. Vi consiglio di spedirla a sei mesi o un anno di distanza dalla data attuale.

Quando, un anno dopo, arriverà la missiva sarà una grande sorpresa. Potrete constatare in che modo siete cambiati.

Di cosa potreste parlare in una lettera per voi stessi? In realtà, di qualsiasi cosa! Ma eccovi qualche idea:

  • Cosa sperate di realizzare l’anno prossimo?
  • Quali sono le vostre preoccupazioni e paure più grandi al momento?
  • Che dicono le ultime notizie?
  • Cosa vi rende felici?
  • Chi sono i vostri amici più stretti?

Se volete divertirvi un po’ facendo pratica di lettura, potete leggere delle vere lettere che le persone hanno scritto a loro stesse sul sito.

11. Ricordate i Vostri Sogni

Per realizzare questa idea, tenete un taccuino ed una penna di fianco al vostro letto. Volendo, potrete chiamare questa pratica il vostro “Dream Journal” (Diario dei Sogni).

A questo punto, quando vi sveglierete ricordando parti del vostro sogno, scrivetele immediatamente in inglese. Non dovrete aspettare troppo però, in quanto di solito dimentichiamo i sogni dopo qualche ora.

Annotando quello che succede nei vostri sogni potrete fare pratica di scrittura addirittura prima di alzarvi dal letto.

Spesso, i sogni sono bizzarri, così avrete la possibilità di usare un vocabolario abbastanza variegato. Inoltre, penso che sia molto interessante sapere e ricordare quello che sogniamo!

Se di solito non ricordate i vostri sogni, decidere di fare questo renderà automaticamente più probabile ricordarli. Non è uno scherzo: piazzando un taccuino accanto al letto e sforzandovi di ricordare ciò che avete sognato vi aiuterà davvero a ricordarlo!

12. Gratitude Journal (Diario della Gratitudine)

Un altro tipo di diario che potete utilizzare per migliorare la vostra scrittura è il cosiddetto “diario della gratitudine”. Gratitude è un termine che indica un sentimento di apprezzamento e, appunto, gratitudine.  Quest’ultimo ha la stessa radice della parola grateful (grato). Di conseguenza, un diario della gratitudine è un luogo dove appuntare tutte le cose di cui siete grati.

L’esercizio consiste nello scrivere ogni giorno, su un taccuino o dove preferite, ciò di cui siete grati. Proprio come altri metodi di questa lista, applicarvi ogni giorno agli stessi orari vi sarà molto utile. Tenete il taccuino bene in vista.

Se preferite utilizzare il vostro smartphone, provate l’applicazione Gratitude Journal  per familiarizzare con questo metodo. Vi chiederà ogni giorno una lista delle cinque cose di cui siete grati. Potrete persino aggiungere delle foto. Sarà divertente guardarlo dopo un po’ di tempo e rileggere i vostri ricordi positivi.

13. Iscrivetevi a Reddit

Reddit è un sito web dove gli utenti possono postare e commentare svariati contenuti. Gli utenti possono lasciare degli “upvote” o dei “downvote” su qualsiasi post o commento che hanno apprezzato o meno. Sulla pagina principale di Reddit vedrete tutti i contenuti che hanno ricevuto il maggior numero di voti positivi in quel dato giorno.

I contenuti sono organizzati in categorie chiamate “subreddits”. Esistono dei subreddit su qualsiasi argomento! Tra questi, vale la pena di citare TIL (Today I Learned), News, Jokes, DIY (Do It Yourself), SciencePersonal Finance—e persino English. Se volete iniziare da qualcosa di leggero, lasciate dei commenti su subreddit come Pics o Gifs.

Create un account e iscrivetevi ai subreddit che trovate più interessanti. Nonostante tutto ciò rappresenti già un buon esercizio di lettura, provate ad impegnarvi a commentare almeno un post alla settimana. I commenti non devono essere per forza lunghi, ma potete comunque scrivere quanto volete. Più tardi potrete mettervi alla prova cercando di lasciare almeno cinque commenti alla settimana.

14. Aprite un Blog

Quando sarete pronti a scrivere più di un tweet o di un commento su Reddit, potrete aprire il vostro blog personale. Blogger è una piattaforma di blogging molto semplice da usare realizzata da Google. WordPress.com è un altro sito che vi permette di aprire dei blog gratuitamente.

Di cosa dovrebbe parlare il vostro blog? Eccovi alcune idee:

  • I vostri hobby e i vostri interessi
  • I vostri progressi nell’apprendimento dell’inglese
  • La vostra vita quotidiana
  • Storie di fantasia

Tuttavia, il vostro blog non dovrà avere per forza un tema principale: potrete scrivere quello che volete quando volete! Nonostante ciò, vi consiglio di iniziare con un programma in mente. Scrivete almeno un post alla settimana.

Se non sapete quale argomento trattare, esiste un subreddit chiamato  Writing Prompts da dove potete trarre ispirazione.

15. Create Storie con degli Sconosciuti

Storium è un gioco online davvero eccezionale. Dovrete scrivere una storia assieme ad un gruppo di persone.

Ecco come funziona: ciascun giocatore sceglie un personaggio ed ottiene delle carte che influenzeranno lo sviluppo della storia. A turno, i giocatori useranno le loro carte e contribuiranno a scrivere i paragrafi della storia. Vi sembrerà di giocare ad un gioco da tavolo o ad un videogame, ma in realtà starete scrivendo una storia assieme ad altre persone.

Trattandosi di un gioco di collaborazione, rappresenta un modo per niente stressante di fare pratica con la scrittura. Inoltre, alla fine del gioco avrete in mano una storia completa che avrete aiutato a creare!

Per ulteriori informazioni sul gioco cliccate qui.

16. Fatevi Correggere da dei Madrelingua

A prescindere da ciò che scrivete, commettere degli errori è perfettamente normale.  Da studenti di inglese, è difficile scovare gli errori autonomamente. Su Lang-8 potrete condividere i vostri scritti e farli correggere da dei madrelingua! In cambio, potrete correggere i testi di persone che scrivono nella vostra lingua madre.

Provate ad inviare un testo su Lang-8 almeno una volta ogni due settimane. Dopo la correzione, compilate una lista degli errori che avete commesso. Così, quando scriverete nuovamente sul vostro blog, sul vostro diario o semplicemente ogni volta che scriverete in inglese, potrete usare questa lista per controllare i vostri errori più comuni.

Conservate tutti i vostri scritti in inglese nello stesso posto. Dopo tre mesi di utilizzo di Lang-8, confrontate il vostro livello attuale con quello di quando avete appena iniziato. È assai probabile che noterete dei miglioramenti. Utilizzate questi ultimi per motivarvi e continuare ad imparare e scrivere in inglese.

È importante tenere a mente che anche i madrelingua commettono degli errori, per questo è fondamentale che capiate il perché delle vostre inesattezze. Potrebbe tornarvi utile utilizzare dei servizi professionali di correzione testi online come Editorr. Il vostro testo verrà corretto con precisione nel giro di pochi minuti. Editorr si serve di veri e propri redattori, alcuni dei quali hanno conseguito un master o una certificazione superiore in materia. Potrete usare le loro correzioni per aiutarvi a capire come scrivere meglio.

Per la scrittura informale di tutti i giorni, potrete utilizzare Grammarly, un correttore grammaticale online. Grammarly corregge alcuni degli errori più comuni commessi da chi scrive online (e-mail, tweet e qualsiasi scritto prodotto su internet). Nessun correttore automatico sarà in grado di aiutarvi nella scrittura quanto un madrelingua, ma Grammarly può comunque aiutarvi a sviluppare delle buone abitudini di scrittura senza particolari sforzi.

Allora cosa aspettate? Munitevi di carta e penna e iniziate a scrivere!

Avete nuovi amici da conoscere, persone da rendere felici ed un mondo da cambiare!


Rebecca Thering è una scrittrice, redattrice e insegnante di inglese che ha vissuto in Spagna, Corea del Sud e Francia.  Si occupa di aiutare gli studenti di inglese a migliorare le loro competenze tramite una mentalità improntata sulla crescita sul suo sito English with Rebe.

If you liked this post, something tells me that you'll love FluentU, the best way to learn English with real-world videos.

Experience English immersion online!

Enter your e-mail address to get your free PDF!

We hate SPAM and promise to keep your email address safe

Close