tipi-di-inglese

I 7 Tipi di Inglese Più Diffusi: Una guida Completa per Studenti

I madrelingua inglesi non sono dei robot.

Peccato, vero?

Non sarebbe bello se parlassero tutti come Siri?

Sfortunatamente per gli studenti, tutti i madrelingua hanno un loro modo di parlare unico. Esistono migliaia di accenti, parole gergali e tipologie di pronuncia inglese differenti — di conseguenza capirli tutti risulta abbastanza difficile.

Ma potrebbe andare peggio…

In realtà, imparare diversi tipi di inglese può essere un’attività entusiasmante! Non solo potrete allenare il vostro orecchio, ma esplorando i diversi tipi di inglese entrerete a contatto con nuove culture.

In questo articolo, vi illustreremo sette tipi di inglese che dovreste imparare a conoscere.

Inizieremo con due tipologie molto comuni che probabilmente siete già in grado di distinguere.  Successivamente, ne esploreremo alcune altre che potreste non aver mai sentito prima.

Come Comprendere i 7 Tipi di Inglese Diversi Parlati nel Mondo 

Inglese Nordamericano Vs Inglese Britannico

L’Inglese Nordamericano è quello parlato dagli abitanti di Stati Uniti e Canada, mentre l’Inglese Britannico Standard è parlato nel Regno Unito. Si tratta dei tipi di inglese più comunemente insegnati agli stranieri.

Ovviamente, entrambe le tipologie di inglese possiedono delle sottocategorie proprie (come ad esempio l’inglese parlato negli stati meridionali degli Stati Uniti). Tuttavia, esistono delle caratteristiche particolari che gli studenti di inglese dovrebbero imparare a riconoscere.

Le differenze più grandi tra l’inglese nordamericano e l’inglese britannico riguardano la pronuncia e l’ortografia.

Differenze ortografiche:

In termini di ortografia è soprattutto l’inglese americano a presentare delle differenze rilevanti. Nonostante i canadesi utilizzino l’inglese nordamericano, la loro ortografia è più simile a quella dell’inglese britannico.

  • La maggior parte delle parole che terminano in -or nell’inglese americano, terminano in -our nell’inglese britannico.

color (americano) — colour (britannico)

honor (americano) — honour (britannico)

  • La maggior parte delle parole che terminano in -ize nell’inglese americano, terminano in -ise nell’inglese britannico.

organize (americano) — organise (britannico)

recognize (americano) — recognise (britannico)

  • Esistono anche delle parole che hanno lo stesso suono sia nell’inglese americano che in quello britannico, ma vengono scritte in modo differente.

Negli Stati Uniti il conto corrente viene chiamato checking account. Nel Regno Unito, invece, prende il nome di chequing account.

In America il marciapiede viene chiamato curb mentre in Inghilterra si utilizza kerb.

Negli Stati Uniti le ruote di un veicolo si chiamano tires, nel Regno Unito tyres.

Differenze di pronuncia:

Quando si parla di Inglese Britannico, in realtà ci si riferisce alla cosiddetta Pronuncia Ricevuta (PR).

La Pronuncia Ricevuta rappresenta l’accento inglese con cui si ha a che fare imparando l’inglese britannico. È il tipo di inglese parlato nei notiziari come BBC News, per esempio. Capire la PR può aiutarvi a distinguere meglio l’accento britannico da quello americano.

Eccovi alcune delle principali differenze tra PR e pronuncia nordamericana:

  • Nella PR, la lettera “r” ha una pronuncia molto lieve quando si trova alla fine di una parola.

Per esempio, quando si utilizza l’accento britannico, la lettera “r” alla fine della parola pork viene a malapena pronunciata. In alcuni casi può essere persino considerata come una “r muta”.

  • Nella PR, la lettera “t” viene scandita chiaramente quando compare in posizione centrale in alcune parole. Nell’inglese americano, invece, la stessa lettera viene pronunciata in modo più simile a una “d”.

Per esempio, un cittadino britannico pronuncerebbe la parola water in modo molto chiaro, mentre un americano produrrebbe qualcosa di simile a “wah-der“.

  • Inoltre, la PR presenta una distribuzione degli accenti differente dalla pronuncia americana. Negli esempi proposti a continuazione, abbiamo evidenziato in grassetto le sillabe accentate.

garage (americano) — garage (britannico)

address (americano) — address (britannico)

Risorse per apprendere l’inglese americano e britannico:

  • FluentU è un ottimo punto di partenza per imparare a distinguere l’inglese americano e britannico dagli altri tipi di inglese. Su FluentU, potrete guardare video in inglese autentici — come trailer cinematografici, video musicali, conferenze interessanti e tanto altro — trasformati in esperienze di apprendimento linguistico.

Ciascun video è dotato di sottotitoli interattivi: vi basterà cliccare su qualsiasi parola che non conoscete per ottenere istantaneamente la sua definizione e la sua pronuncia originale. FluentU vi proporrà anche ulteriori video che contengono la stessa parola, in modo che possiate ascoltare come viene pronunciata dai madrelingua di diverse regioni. Inoltre, la Modalità Apprendimento di FluentU vi fornirà carte mnemoniche ed esercizi per ciascun video, in modo che possiate ricordare meglio ciò che avete imparato.

Si tratta di un modo divertente per assimilare l’inglese autentico utilizzato dai madrelingua. Approfittate della prova gratuita per iniziare ad apprendere l’inglese con video originali americani e britannici, così come australiani, singaporiani e tanti altri. Inoltre, FluentU vi offre la possibilità di continuare a migliorare il vostro inglese ovunque vi troviate grazie alle sue applicazioni per dispositivi mobili iOS e Android!

  • Eccovi un ottimo video pubblicato da Anglo-Link che tratta le differenze di pronuncia e intonazione tra l’inglese britannico e quello americano.

  • Se desiderate vedere un confronto tra la Pronuncia Ricevuta e alcuni altri accenti inglesi, date un’occhiata a questo video che mette a confronto l’inglese britannico standard (PR) con l’accento nordamericano.

  • Dipartimento di Stato Americano: Gli studenti che desiderano una maggiore esposizione all’inglese americano possono visitare questo sito e trovare diverse risorse per l’apprendimento dell’inglese, così come alcune informazioni su vari programmi di studio all’estero.

Altri Tipi di Inglese che Potreste Incontrare Studiando e Viaggiando

Considerato che l’inglese nordamericano e quello britannico standard sono i tipi più comuni di inglese utilizzati in TV, nel cinema e nei corsi di lingue, la maggior parte degli studenti tende a soffermarsi esclusivamente su questi.

Per questo motivo abbiamo deciso di proporvi alcuni altri tipi di inglese che vale la pena di saper riconoscere, anche se il tutto potrebbe richiedervi un po’ di tempo.

Inglese Scozzese

Ascoltate la star di “300”, Gerard Butler, parlare con un accento scozzese neutro e confrontatelo con questo forte accento scozzese della città di Glasgow . Come potete vedere, esistono grandi differenze tra i due!

La buona notizia è che avrete molte più probabilità di incontrare un cittadino scozzese che parla come Gerard Butler.

Molti scozzesi amano utilizzare parole gergali tipiche del loro paese. Ecco perché persino alcuni madrelingua hanno difficoltà a capire gli accenti scozzesi più forti.

Diamo un’occhiata ad alcune parole che potreste sentire solo in Scozia:

  • Braw (Great/awesome/fantastic)
  • Tidy (Una descrizione positiva simile a beautiful/stunning/lovely)
  • Balloon (Una persona fastidiosa o stupida)
  • Bucket (Cassonetto dell’immondizia)

Risorse per imparare l’inglese scozzese:

  • Scots Tongue: Una guida completa alla pronuncia, lo slang e le espressioni idiomatiche scozzesi.

Inglese Irlandese

Come suggerisce il nome, l’inglese irlandese viene parlato dagli abitanti della Repubblica d’Irlanda e della regione britannica dell’Irlanda del Nord.

Una delle caratteristiche più riconoscibili dell’inglese irlandese è la pronuncia del suono “th” (come in thousand) che viene pronunciato come “t” oppure “d.” Se desiderate ascoltare i diversi accenti che potreste incontrare in Irlanda, date un’occhiata a questo video su YouTube (attenzione: il linguaggio utilizzato potrebbe non essere adatto ai bambini).

Diamo un’occhiata ad alcune parole che potreste sentire solo in Irlanda:

  • Shebeen (Bar/pub)
  • Craic (Significa letteralmente spaccatura (crack), ma quando le persone vi chiederanno “what’s the craic?” intendono chiedervi come state.)
  • Gob (Bocca — può essere usato come insulto leggero, come in “shut your gob”.)
  • Eejit (Idiot, ma con la pronuncia irlandese)

Risorse per imparare l’inglese irlandese:

  • “Irish Language and Culture” di Lonely Planet: Potreste già aver sentito parlare di Lonely Planet, infatti, si tratta di una delle fonti di informazione per viaggiatori più affidabili ed efficienti sulla piazza. Lonely Planet realizza guide per qualsiasi luogo vogliate visitare, scritte da esperti che conoscono in prima persona i luoghi descritti.

Questo libro vi insegnerà il vocabolario di base e le espressioni più utilizzate in Irlanda. Troverete capitoli sullo sport, il cibo e persino sugli equivoci più comuni.

Quando avrete finito, scegliete una guida di Lonely Planet su qualsiasi posto vogliate visitare!

Inglese Australiano

L’inglese australiano sta diventando sempre più popolare in quanto molti abitanti delle nazioni vicine, come Cina e Corea del Sud, si trasferiscono in Australia per studiare l’inglese.

Uno dei modi più rapidi per imparare questo tipo di inglese consiste nell’utilizzare suoni vocalici lunghi. Ecco una guida ai suoni vocalici più comuni dell’inglese australiano.

Lo slang australiano è molto particolare. Infatti, gli australiani amano abbreviare qualsiasi parola!

Diamo un’occhiata ad alcune parole che potreste sentire solo in Australia:

  • Bogan (Persona rozza, poco sofisticata)
  • Mozzie (Zanzara)
  • Whinge (Lamentarsi, to whine)
  • Servo (distributore di benzina)

Risorse per imparare l’inglese australiano:

  • How to speak Australian: Imparate tantissime parole gergali australiane con questi divertenti video su YouTube.

  • ABC Radio Australia: Gli studenti interessati ad imparare l’inglese australiano possono visitare questo sito per trovare storie, video e attività progettate per migliorare la vostra padronanza di questo tipo di inglese.

Inglese Neozelandese

Conosciuto anche come “Kiwi accent“, l’inglese neozelandese è uno dei tipi di inglese più neutrali che esistano. Nonostante sia notevolmente diverso dall’inglese britannico, molti studenti abituati alla pronuncia ricevuta non hanno nessuna difficoltà a comprendere l’inglese neozelandese.

Proprio come quello australiano, l’inglese neozelandese è zeppo di frasi che non sentireste mai fuori dai confini dell’Oceania.

Diamo un’occhiata ad alcune parole che potreste sentire solo in Nuova Zelanda:

  • Jandals (Ciabatte infradito/ Flip flops)
  • Chilly bin (Un frigo portatile per tenere le bevande al fresco)
  • Sweet as (Un’espressione che significa no problem/alright)
  • Hardout (Si utilizza per amplificare un aggettivo — “It’s hardout hot today!” equivale a “It’s very hot today!”)

Risorse per Imparare l’inglese neozelandese:

  • “KJ Apa Teaches You New Zealand Slang:” L’attore della serie TV “Riverdale”, KJ Apa, spiega lo slang neozelandese al pubblico americano.

Singlish (Inglese Singaporiano)

L’inglese è una delle quattro lingue ufficiali del Singapore e viene comunemente usata in contesti locali e internazionali. Ciò che rende l’inglese singaporiano, detto anche singlish, diverso da altri tipi di inglese è l’influenza da parte delle altre lingue parlate in questo paese.

Per gli stranieri, l’inglese singaporiano può essere difficile da capire. Molte delle parole e delle espressioni utilizzate vengono da altre lingue come il mandarino, il cinese, il malesiano o la lingua tamil. Per questa ragione, molti singaporiani parlano sia in inglese standard che in singlish.

Diamo un’occhiata ad alcune parole che potrete ascoltare solo a Singapore:

  • Lepak (Camminare senza meta)
  • Heck it (Utilizzato per indicare che qualcosa non ha importanza)
  • Sia la (Un’esclamazione simile a “wow” oppure “oh my God!”)

Risorse per imparare l’inglese singaporiano:

  • “International Accent” vs. Singlish Accent: Una guida su YouTube per imparare le differenze tra inglese standard e singlish.

 

Come potete vedere, al mondo esistono tantissimi tipi di inglese e ciascuno di essi presenta delle particolarità uniche.

Nonostante abituarsi ai diversi tipi di inglese possa essere inizialmente difficile, con un po’ di pratica sarete in grado comunicare come dei madrelingua in America, Irlanda, Australia e altri paesi!

If you liked this post, something tells me that you'll love FluentU, the best way to learn English with real-world videos.

Experience English immersion online!

Enter your e-mail address to get your free PDF!

We hate SPAM and promise to keep your email address safe

Close