parlare-in-inglese

Parlare in inglese: 15 interessanti cortometraggi dai quali imparerete a conversare!!

Le piccolo cose fanno spesso la differenza. Il percorso da seguire per parlare in inglese correttamente, a volte, può sembrare in salita. Per progredire bisogna soffermarsi sui dettagli, sui piccoli particolari.

Pensate ai bottoni, per esempio.

Napoleone potrebbe aver perso una guerra a causa dei bottoni.

Secondo una teoria, durante l’invasione della Russia, i bottoni delle giacche del suo esercito non ressero al clima rigido.

Solo 10,000 dei suoi uomini (su più di mezzo milione) sopravvissero e tornarono in Francia. È assurdo pensare che qualcosa di così piccolo, come dei bottoni, possa aver causato una tale perdita.

Altre piccole cose che possono rivelarsi estremamente utili sono i cortometraggi.

Sebbene non vi cambieranno la vita, i cortometraggi possono decisamente tornarvi utili nell’apprendimento dell’inglese.

Fondono lo charm delle pellicole standard con la praticità dei filmati brevi.

Inoltre, spesso contengono delle conversazioni realistiche in inglese che non sono troppo lunghe e complicate.

Queste semplici qualità li rendono strumenti estremamente utili agli studenti per imparare a parlare in inglese!

Parlare in inglese: perchè imparare dai cortometraggi?

Potreste chiedervi: “Perché guardare dei cortometraggi destinati ai madrelingua per imparare a parlare in inglese?”

Sappiamo che potrebbe risultare un po’ impegnativo seguire questi film, rispetto ai filmati sviluppati appositamente per gli studenti di inglese, ma vi garantiamo che ne varrà la pena.

Ecco alcuni motivi:

  • Imparerete a seguire il flusso naturale di comunicazione dei madrelingua: nei video utilizzati come materiale di apprendimento nella maggior parte dei corsi, i personaggi sono soliti parlare in inglese a una velocità molto bassa. Nei cortometraggi, al contrario, ascolterete il modo di parlare in inglese di autentici madrelingua. Una volta abituati a seguire il ritmo naturale dell’idioma, vi sembrerà molto più semplice sostenere una conversazione vera e propria.
  • I cortometraggi (e quindi i vocaboli che contengono) sono facili da ricordare: la trama, lo scenario, i personaggi e gli elementi visivi permettono di ricordare il contesto delle conversazioni. In un cortometraggio, ogni dialogo ha una finalità specifica che permette di trovare il senso delle conversazioni e di comprenderne il significato.
  • Spesso contengono delle conversazioni interconnesse: nei cortometraggi vedrete molte interazioni tra diversi personaggi. I dialoghi sono spesso collocati in scenari diversi e riguardano vari argomenti. Questo vi permette di vedere come gli stessi personaggi siano soliti parlare in inglese in situazioni differenti e con persone diverse.

Poiché la maggior parte dei cortometraggi durano circa 15 minuti, di solito tutte le conversazioni sono brevi e concise. Ciò permette di ascoltare i dialoghi ripetutamente, al fine di acquisire una migliore comprensione di come sia davvero il flusso naturale dei discorsi in inglese.

  • Potete apprendere ancor di più dai cortometraggi con FluentU: la rete è piena zeppa di cortometraggi. FluentU prende i migliori e li trasforma in lezioni personalizzate per aiutarvi ad apprendere l’inglese. Oltre a quelli che vi elencheremo, potete trovare un sacco di video (come pubblicità, anteprime di film, interviste e molto di più) da utilizzare come esempio la prossima volta che dovrete parlare in inglese. Scaricate l’app per dispositivi Android e iOS!

I film che elencheremo coprono diversi tipi di contenuti e di conversazioni. Alcuni potrebbero non essere appropriati per chiunque, specialmente per i più giovani, quindi vi consigliamo di leggere la descrizione prima di cominciare la visione. Cominciamo!

Parlare in inglese: 15 interessanti cortometraggi dai quali imparare a conversare!!

“Welcome to My Life”

Livello: principiante-intermedio

Genere: animazione

Descrizione:

Spesso i mostri sono collegati al male, sono visti come creature anormali, ben lontane dal concetto di umanità. Questo cortometraggio capovolge questo concetto.

È la storia di Douglas, un mostro adolescente che sta cercando di ambientarsi al liceo. È simile a molti adolescenti americani, dunque ha genitori che si prendono cura di lui, gioca a calcio e ha persino uno pseudonimo hip-hop, “T-kash”. Purtroppo, è anche vittima di bullismo, soprattutto perché sembra diverso dagli altri studenti.

Potreste prendere spunto dal cortometraggio quando dovrete parlare in inglese a scuola, in quanto si tratta di un semplice film pieno di vocabolario scolastico di base.

I dialoghi naturali del cortometraggio saranno un ottimo esempio quando vorrete parlare in inglese americano durante conversazioni informali.

 “The Fancy Gentleman”

Livello: principiante-intermedio

Genere: animazione

Descrizione:

“Classy” è un termine utilizzato per descrivere una persona che agisce e parla in modo elegante o sofisticato. Chi è “Classy” viene definito “refined” (raffinato) o “respectable” (rispettabile) e gode di uno status elevato nella società.

Negli Stati Uniti, l’accento, le buone maniere e la moda dei ricchi europei sono spesso associati alla sofisticatezza. Nello specifico, la cultura pop americana vede i francesi e gli inglesi come i popoli più raffinati. In questo breve film, gli studenti potranno vedere questo concetto applicato a Topolino e Minnie.

Nel cortometraggio potrete osservare chiaramente come chi parla con un accento americano standard e informale, sia visto come l’esatto opposto di un individuo “classy. Notate anche come Topolino si comporta e si veste prima e dopo essere stato “addestrato all’eleganza”. Al termine dell’addestramento, Topolino inizia a parlare con un accento francese. Si aspetta anche un certo trattamento, come della servitù pronta a soddisfarlo e del cibo di qualità. Questo film mostra brillantemente come il linguaggio e il modo di parlare in inglese possono diversificarsi in diversi ceti sociali presenti nella stessa società.

“Otherhalf”

Livello: intermedio

Genere: commedia

Descrizione:

“My other half” è un termine che potete usare per riferirvi alla persona che ha una relazione romantica con voi. In questo cortometraggio, potete vedere come la storia gioca con questa espressione, interpretandola in senso letterale. Nel film, la metà inferiore del protagonista si separa dal resto del corpo e si allontana. Alla fine, le due metà si rendono conto che hanno bisogno l’uno dell’altra per essere felici.

Questo film mostra frammenti di conversazioni provenienti da situazioni diverse. All’inizio, vediamo entrambe le parti del corpo in una sessione di terapia. Il terapeuta e “le due parti” parlano come se fossero a una normale terapia di coppia. Vedrete anche alcune scene in un bar, dove la metà inferiore del corpo ha addirittura un appuntamento. Imparerete a parlare in inglese anche attraverso questi brevi dialoghi divertenti… e quindi semplici da ricordare!

“Hot Seat”

Livello: intermedio

Genere: drammatico

Descrizione:

Le “Coming of age stories” sono storie in cui gli adolescenti attraversano il percorso della crescita. Le storie riguardano la strada verso la maturità fisica ed emotiva. Di solito, i film in questa categoria contengono trame che riguardano l’amore, le relazioni o la popolarità. “Hot Seat” contiene tutti questi elementi, ma non nel modo che immaginate.

La storia parla di una festa di compleanno in cui una ragazza timida, Andrea, sfrutta uno spogliarellista per guadagnare popolarità.

Questo film mostra interazioni emotive in cui i personaggi esplorano le loro amicizie. Imparerete molti vocaboli usati dagli adolescenti americani. Sarete in grado di vedere chiaramente ciò che è accettabile e desiderabile in questi circoli sociali e ciò che non lo è, quindi apprenderete a parlare in inglese tenendo conto di questi fattori.

“Snake Bite”

Livello: intermedio

Genere: horror

Descrizione:

Anche questo film tratta di amicizia e di moralità, ma in un modo orribile. A differenza della maggior parte dei film “horror”, questo film non coinvolge fantasmi ne psicopatici. Riguarda l’amicizia e l’atteggiamento di quattro ragazzi di fronte al pericolo.

Dylan, Tyler, Cole e Xavier fanno un’escursione nella foresta, alla ricerca di serpenti. Quando un grosso serpente morde Dylan e striscia via, il gruppo ha una decisione difficile da prendere. Se il serpente non è velenoso, possono semplicemente riportare Dylan dagli adulti. Se è velenoso, dovranno tagliargli la gamba o morirà in pochi minuti.

Il film è fantastico non solo per osservare una conversazione inglese tra preadolescenti, ma anche per imparare termini inerenti alla natura.

Dovreste cercare di notare come il tono, il ritmo e la lunghezza delle frasi cambiano mentre la situazione diventa pericolosa nel bel mezzo del film.

“Text Me”

Livello: intermedio

Genere: commedia

Descrizione:

Questo è un dolce cortometraggio su un appuntamento tra due adolescenti. Come suggerisce il nome, il film include conversazioni sia attraverso il testo che tramite il dialogo. Le differenze tra questi due modi di comunicare faranno emergere la magia della trama.

L’appuntamento tra i ragazzi non inizia nel migliore dei modi. La ragazza è particolarmente scoraggiata dal comportamento del ragazzo. Man mano che la conversazione avanza, lei scopre che lui è effettivamente dolce.

Poiché il film è ambientato in un ristorante, osserverete come si dovrebbe ordinare il cibo e come parlare in inglese con il personale di un ristorante.

Inoltre, vedrete anche come due sconosciuti cominciano a scoprirsi. Il film mostra ciò che è considerato scortese (e cosa educato) secondo la società americana.

“Nadia”

Livello: intermedio

Genere: drammatico

Descrizione:

“Nadia”è un cortometraggio incentrato sulla delicata questione dei giovani senzatetto.

Il film inizia con una scena nella quale il personaggio principale, Nadia, parla con l’insegnante in modo estremamente maleducato. Mentre la trama procede, scopriamo che lei ha grossi problemi in  famiglia. Dopo una grosso litigio con la madre, decide di uscire di casa. Incontrerà la stessa professoressa che aveva insultato, dalla quale riceverà aiuto.

Oltre alle conversazioni in classe e in famiglia, il film si concentra davvero sul problema sociale dei senzatetto nel mondo anglofono, molto presente nei paesi di lingua inglese come il Regno Unito e gli Stati Uniti, dove i giovani che ricevono meno sostegno dalle loro famiglie finiscono a vivere per strada.

“Two Dosas”

Livello: intermedio

Genere: commedia

Descrizione:

Pavan è un cittadino britannico nato da una famiglia indiana. Il film inizia con lui che racconta a due dei suoi amici del suo appuntamento con Chloe, avvenuto la sera prima. Aveva sperato di colpirla  portandola in un ristorante indiano, ma la ragazza si rivela più competente sulla cultura indiana di quanto non lo sia lui stesso.

Ciò che è interessante in questo film è che scoprirete la cultura dei madrelingua inglesi tramite Pavan piuttosto che da Chloe; questo potrebbe sorprendere alcuni spettatori. Quando Chloe inizia a parlare in hindi con il cameriere, Pavan non riesce a capire una sola parola.

Questo cortometraggio è ottimo per imparare l’inglese britannico. Inoltre, vi permetterà di scoprire la cultura indiana in Gran Bretagna e quella generale dei madrelingua inglesi. Le conversazioni ruotano attorno alla condivisione dell’identità culturale. Potete usarle come esempio quando dovrete parlare in inglese e raccontare le vostre abitudini e la vostra cultura.

“The Meltdown”

Livello: intermedio

Genere: commedia

Descrizione:

“The Meltdown” è un cortometraggio in formato “reality show”. Se avete mai guardato un reality show in TV, sapete già che metà dello spettacolo è pieno di interviste su fatti accaduti, mentre l’altra metà mostra gli eventi che si stanno verificando. Questo lo rende perfetto per esercitarsi ascoltando i personaggi parlare in inglese.

Questa storia parla di uno scortese e menefreghista scienziato di una centrale nucleare. A causa di uno stupido errore che commette, causa una fusione nucleare. Alla fine del film, tuttavia, farà qualcosa di così inaspettato che vi costringerà a vedere il personaggio in modo positivo..

I personaggi parlano in un inglese americano informale. Poiché sono tutti scienziati, il film è adatto per l’apprendimento del vocabolario scientifico generico.

“A Reasonable Request”

Livello: intermedio-avanzato

Genere: drammatico

Descrizione:

Un ragazzo incontra suo padre dopo tanto tempo e gli fa una richiesta orribile. Poiché la suspense è la peculiarità del film, eviteremo di raccontarvi la trama.

Per gli studenti di inglese, questo film è un ottimo strumento per osservare conversazioni imbarazzanti tra i membri della famiglia.

“The iMom”

Livello: intermedio-avanzato

Genere: fantascienza

Descrizione:

Quando pensate al futuro, cosa immaginate? La maggior parte delle persone pensa a come i robot renderanno le nostre vite più facili, ma questo film mostra un punto di vista differente.

“iMom” è la storia di un robot realizzato per prendere il posto dei genitori. Viene venduto come una soluzione magica per i genitori impegnati, i quali non dovranno più nemmeno preoccuparsi di controllare che i loro figli stiano bene. Nel film vediamo un bambino i cui genitori sono completamente all’oscuro dei suoi problemi a scuola. Vorrebbe la loro attenzione, mai genitori hanno dato tutta la loro responsabilità al robot. Alla fine, iMom farà qualcosa che vi darà un brivido lungo la schiena.

Il film contiene vari tipi di interazioni tra personaggi, incluse alcune conversazioni telefoniche. Gli studenti dovrebbero concentrarsi sul dialogo tra iMom e il figlio e notare tutte le interazioni umane che il robot non è in grado di comprendere.

“How Was Your Day?”

Livello: intermedio-avanzato

Genere: drammatico

Descrizione:

Esiste un lato oscuro dell’essere genitore di cui molte persone evitano di parlare. Essere genitore è spesso considerato come essere altruista. I genitori dovrebbero essere magici esseri viventi che sacrificano tutto per i loro figli. Ma come tutti gli esseri umani, anche i genitori hanno dei difetti. Questo film punta a mostrare la parte debole dell’essere genitori.

Questa è la storia di una madre che non è felice della sua bambina. La bambina soffre di una patologia dalla nascita e non può comportarsi come gli altri bambini. In pochi minuti vediamo questa madre iniziare un percorso duro che finirà col distruggerla. Poiché non ne può parlare con nessuno, scarica tutto il proprio odio verso la sua bambina. Giunti alla fine del cortometraggio, porterete il suo ricordo con voi per il resto della vostra vita.

Questo film è un ottimo modo per apprendere l’accento irlandese.

Ci sono molte scene intime tra un ristretto numero di persone, come la festa premaman, i dialoghi tra coppie e anche una conversazione al telefono con alcuni amici. 

C’è anche una piccola scena in cui il dottore dà la notizia della malattia della bambina ai genitori. Il modo in cui interagiscono durante questa situazione spiacevole vi mostra una buona idea di come le conversazioni come questa dovrebbero svolgersi nella vita reale.

“A Conversation with My Black Son”

Livello: intermedio-avanzato

Genere: documentario

Descrizione:

Oggi il razzismo è uno tra gli argomenti di discussione più comuni negli Stati Uniti. Questo film espone delle importanti prospettive riguardo questo terribile problema, senza girarci intorno.

I genitori dei bambini di colore descrivono come preparano i loro figli ad interagire con la polizia.

“How I Faked Being American”

Livello: avanzato

Genere: documentario

Descrizione:

Jack Barsky era una spia tedesca dell’Unione Sovietica. In questo breve documentario, racconta di come si sia allenato non solo per parlare come un americano, ma anche per vestirsi, comportarsi e mangiare come loro.

Nel film, narra delle differenze tra il comportamento tedesco e quello americano. Racconta anche dei diversi tipi di bevande e della differenza nel modo di aprile e di chiuderle.

Questo cortometraggio non è solo educativo: è anche estremamente motivante. Nonostante Jack fosse una spia intelligente e astuta, impiegò molto tempo ad imparare l’abc dell’inglese americano. Come ci spiega, si allenò fino allo sfinimento.

“Sally Ride on Dumb Questions”

Livello: avanzato

Genere: documentario

Descrizione:

Sally Ride fu la prima donna americana ad andare nello spazio. Questo accadde circa 20 anni dopo che la prima donna fu spedita nello spazio dall’Unione Sovietica. In questa intervista, la donna parla della propria sfida nel diventare un astronauta in generale. Ci racconta anche delle domande frivole (inerenti al fatto che lei era una donna) che la stampa e la gente comune le faceva. Questo corto fu creato usando una registrazione del 1983.

Da questa intervista, gli studenti apprenderanno un po’ della storia della scienza, della cultura e della società americana. Sally parla del sistema scolastico, della NASA e del giornalismo. La conversazione scorre in maniera fluida. L’animazione fornisce anche una buona visuale degli argomenti trattati nell’intervista.

 

Il modo migliore per apprendere da questi cortometraggi è di imitare le scene dopo averle viste. Parlare in inglese è l’unico modo per imparare a… parlare in inglese!

Guardare un scena e trascrivere il dialogo, inoltre, può aiutare a ricordare le informazioni.

Ma non dimenticate di divertirvi durante la visione di questi film!

Ricordate, apprenderete al meglio soltanto facendo ciò che più vi piace e che vi interessa maggiormente! Se il vostro obiettivo è parlare in inglese come un madrelingua, destinate a questo scopo anche i vostri momenti di divertimento!

In bocca al lupo!


Dhritiman Ray è uno scrittore di fiction, di poesie e di non-fiction. È specializzato in argomenti come educazione, psicologia e stili di vita. Per saperne di più, cliccate qui.

If you liked this post, something tells me that you'll love FluentU, the best way to learn English with real-world videos.

Experience English immersion online!

Enter your e-mail address to get your free PDF!

We hate SPAM and promise to keep your email address safe

Close