inglese-per-turisti

Inglese per turisti: 6 elementi che dovreste conoscere per insegnare le vostre passioni ai turisti!!

Se amate fare sport e vi piace l’attività fisica, prestate attenzione: vi mostreremo dei metodi non canonici per apprendere l’inglese turistico e per insegnare ai turisti le vostre passioni!

Sapete che potreste guadagnare condividendo le vostre passioni?

Siete molto bravi in una certa attività o un determinato sport?

Surfate o andate sullo snowboard sin da quando camminate?  Siete ossessionati dall’avventura? Cavalcare per voi è semplice come respirare?

Conoscete le foreste e le montagne della vostra area come il palmo della vostra mano? Vorreste condividere con altri il vostro talento e la vostra abilità? Magari ci avete già pensato: ci sono moltissimi turisti amanti dell’avventura e in cerca di nuove emozioni che vorrebbero imparare ciò che voi sapete fare così bene.

Non tutti sono in cerca di una vacanza rilassante da trascorrere sdraiati al sole a sonnecchiare o su un’amaca in campagna guardando le foglie degli alberi. Alcuni turisti che parlano in inglese, durante le proprie ferie, preferiscono provare emozioni nuove ed eccitanti.

Che si tratti di insegnare danza, yoga o wakeboarding, questa guida vi preparerà a diventare il miglior insegnante o istruttore per qualsiasi turista che parla in inglese!

L’articolo sarà anche utile alle guide turistiche che vogliono sfoggiare le bellezze del proprio paese; che sia attraverso escursioni nel deserto o in montagna, o facendo trekking tra le foreste.

Se avete bisogno di un ripasso delle basi dell’inglese, eccovi alcune guide riguardo la grammatica, la capacità di conversazione e di comprensione.

Sport, allenamenti e attività: cosa sono?

Gli sport ricreativi, gli allenamenti e le attività sono modi per impiegare del tempo divertendosi. A volte richiedono uno sforzo fisico, in quanto i partecipanti dovranno usare il proprio corpo per compiere delle azioni.

Uno sport è un’attività che richiede sempre uno sforzo fisico. Possono essere agonistici, ovvero sport praticati non solo per divertimento, ma anche per cercare di vincere, di essere il numero uno. Possono essere individuali, come il kitesurf, il surf, l’escursionismo, il weakeboarding, lo snorkeling, le immersioni, lo yoga, lo skateboard, il golf, il frisbee, la zumba, il ballo e innumerevoli altri.

Questo articolo è incentrato sul divertimento individuale, ma molti di questi consigli possono essere applicati all’insegnamento di sport di gruppo come il cricket o la pallavolo.

Un’attività spesso richiede uno sforzo fisico, ma non sempre. Ad esempio, gli scacchi sono un’attività che non prevede alcuno sforzo, dato che i giocatori rimangono seduti su una sedia durante tutta la partita. Ad ogni modo, in questo articolo ci concentreremo sulle attività che prevedono dell’esercizio fisico.

Un allenamento ha uno scopo più preciso, ovvero il miglioramento delle capacità di chi lo pratica. Lo yoga, per esempio, può essere ricreativo, ma è anche un mezzo per diventare una persona migliore sotto l’aspetto emozionale e spirituale.

Esistono molti tipi di sport, di attività e di allenamenti ricreativi; alcuni di essi potrebbero essere presenti solo nel vostro paese. Con intelligenza, creatività e un po’ di inglese per turisti,potreste riuscire a farne una professione!

Insegnanti, guide o istruttori: voi chi siete?

La differenza tra un insegnante e un istruttore non è sempre marcata, spesso i due termini sembrano intercambiabili. Ad ogni modo, sono due parole diverse, ognuna con il proprio significato.

Insegnante, tra i tre, è il termine che copre più campi. Di solito, un insegnante ha un ruolo a lungo termine nell’insegnamento di nuove tecniche a uno studente, sfrutta un approccio teorico e passa molto tempo con i suoi studenti, i quali imparano leggendo, scrivendo e ascoltando le spiegazioni dell’insegnante.

Una guida mostra una zona specifica a un gruppo di persone e, di solito, le riporta al luogo dell’incontro. È importante avere una guida in luoghi in cui la gente rischia di perdersi o di ferirsi.

Un istruttore impartisce lezioni su determinate competenze agli studenti. Egli utilizza un approccio più fisico e pratico, rispetto all’approccio teorico di un insegnante. Può accompagnare gli studenti nel loro percorso di apprendimento per un breve o un lungo periodo.

Molti hotel assumono ogni tipo di insegnante, guida e istruttore, ma non dovrete necessariamente ottenere un lavoro in un hotel per praticare la vostra professione. Molti tipi di aziende lavorano nel settore turistico e sono alla ricerca di personale capace di far divertire i propri clienti.

Indipendentemente da quale sia il vostro lavoro, ecco un articolo che vi darà un idea del tipo di inglese che i datori di lavoro si aspettano dai propri impiegati in questo tipo di settore!

Ora vi spiegheremo di che tipo di inglese per turisti avrete bisogno per insegnare ai visitatori lo sport o l’attività che tanto amate. Dovrete fare delle ricerche e imparare dei vocaboli specifici: il nostro articolo è un buon punto di partenza!

Inglese per turisti: 6 elementi che dovreste conoscere per insegnare le vostre passioni ai turisti!!

Attenzione: per il resto dell’articolo ci riferiremo agli sport, alle attività e agli allenamenti con la parola attività. Tra le tre, è il termine più generale, riferibile a tutto ciò che insegnerete ai vostri turisti.

1. I termini di base della vostra attività e come utilizzarli

Guardare  film riguardanti la vostra attività può aiutarvi ad imparare il gergo: molte attività hanno i propri termini specifici.

Guardare film in inglese permette di imparare frasi, termini e modi di dire necessari. Ad esempio, se insegnate surf, dovreste vedere film classici sul surf come “Blue Crush” o leggere questa lista per entrare nella mente dei surfisti anglofoni.

Potete anche cercare su Youtube delle video-lezioni in inglese relative alla vostra attività. Se surfate, visitate theonlinesurfschool per avere un’idea su cosa potreste insegnare ai vostri studenti.

Cercate online dei glossari riguardanti la vostra attività preferita. Alcune attività sono estremamente tecniche e comprendono una vasta terminologia. Ecco un glossario per il kiteboarding, con tanti termini inglesi utilizzati unicamente per descrivere l’attrezzatura e i nomi dei movimenti necessari per saper volare sull’acqua!

2. Cosa si aspetteranno che insegniate

Quali sono le basi della vostra attività che ogni principiante dovrebbe apprendere?

Cosa dovete fare per riuscire a divertirvi praticandola?

Come praticarla in tutta sicurezza?

Dovreste essere capaci di spiegare le procedure con semplici descrizioni, passo dopo passo. Nel surf, ad esempio, ci sono delle parti che possono essere spiegate individualmente per maggior chiarezza e semplicità, ad esempio: mettersi in piedi, capire quali siano le onde giuste e come muoversi tra esse, come restare al sicuro, come girare e come accelerare, eccetera.

Ecco un esempio chiaro e conciso su come ci si mette in piedi su una tavola da surf. Scriveremo in grassetto le parole che permettono allo studente di controllare se la propria posizione e i propri movimenti siano corretti.

First, paddle. Make sure your feet are correctly placed.
“Innanzitutto remate. Assicuratevi che i vostri piedi siano nella posizione corretta.”

Then, place your hands directly below your shoulders, palms flat on the board. Make sure your chest is as broad and pushed up as possible.
“Poi mettete le mani direttamente al di sotto delle vostre spalle, coi palmi piatti sulla tavola. Assicuratevi che il vostro petto sia ben distribuito sul punto frontale.”

Next, put your front foot forward in between your palms. Make sure you use your back leg to push your body upwards.
“Adesso, mettete il vostro piede frontale tra i palmi delle mani. Assicuratevi di usare la gamba di dietro per spingere il vostro corpo verso l’alto.”

Finally, push up on your feet to stand, using the back foot for balance. Make sure you keep your shoulders facing in front of you and your right arm at your side for balance.
“Infine, spingetevi verso l’alto e mettetevi in piedi, usando il piede sul retro per mantenervi in equilibrio. Assicuratevi di mantenere le spalle ben dritte di fronte a voi e le braccia aperte lateralmente per mantenere l’equilibrio.”

WikiHow è un fantastico sito che offre istruzioni guidate passo dopo passo. Eccone una su come saltare in groppa a un cavallo. Entrate nel sito e scrivete il nome della vostra attività per scoprire informazioni relative ad essa.

3. Dare indicazioni su dove praticare l’attività

I vostri studenti, probabilmente, vi vedranno come i massimi esperti dell’attività che insegnerete. Si aspetteranno che conosciate tutti i migliori posti in cui potrebbero praticarla.

Se insegnate a qualcuno a scalare, probabilmente vi chiederà se conoscete altre colline o montagne. Se insegnate surf, vi chiederanno quali siano le spiagge più adatte.

Assicuratevi di essere capaci di dare indicazioni verso più di una località. Prendete una mappa dell’area locale o date un’occhiata a Google Maps. Dovrete sapere come dare indicazioni verso le possibili destinazioni, sia dal vostro “ufficio” che dall’hotel in cui alloggiano in turisti interessati.

Date un’occhiata a questa pagina per imparare le basi su come dare indicazioni in inglese.

4. L’attrezzatura

Alcuni studenti non avranno la minima idea di come si chiami l’equipaggiamento da utilizzare. Se sarete in grado di dire il nome di ogni parte del vostro equipaggiamento, li colpirete positivamente e vi vedranno come un istruttore eccellente

Assicuratevi di essere capace di spiegare i diversi usi degli strumenti e del vestiario necessario. Se, ad esempio, la pratica dello yoga non prevede l’uso di alcuno strumento, il kiteboarding prevede parecchio equipaggiamento. Dovreste conoscere il nome e saper spiegare in inglese la funzione di ogni oggetto relativo alla vostra attività. Controllate le liste di equipaggiamenti sportivi di rivenditori online (come REI) per imparare il vocabolario adatto

5. Frasi per dare un feedback positivo

Alcuni studenti hanno bisogno di sapere quando stanno compiendo dei miglioramenti. Un feedback positivo assicura gli studenti di essere sulla buona  strada.

Aiuta anche a connettervi con i vostri studenti, che vi vedranno come un istruttore amichevole e incoraggiante. Non ci credete? Date un’occhiata a questa lista di frasi per dare un feedback positivo.

Frasi come “You’re doing great!” (“Stai andando bene!”) o “Perfect!” (“Perfetto”) fanno capire allo studente che, secondo voi, sta migliorando. Mantenere un atteggiamento positivo nei confronti dello studente quando commette degli errori è estremamente importante. Potreste dire “Nice try, let’s try it again” (“Bel tentativo, riproviamo!”) o “You almost had it!” (“C’eri quasi!”).

Guardate questa lista di risorse per insegnanti per una lista di frasi e termini incoraggianti! Ok, è per bambini, ma potete pensare agli adulti come a dei bambini, quando apprendono le basi di una nuova attività!!

6. Sinonimi per ogni cosa

I turisti sono pigri. D’altra parte sono in vacanza! Quindi, potrebbero non volersi ripetere, o non voler cambiare la struttura di una frase quando non li capite. In inglese ci sono molti modi per dire la stessa cosa. Più ne conoscerete, più facilmente comunicherete. Ad esempio, le seguenti frasi significano “Come mi dovrei mettere?

1. How should I position my body?
2. What should my position be?
3. How do I stand?
4. How should my form be?

Il miglior modo per sapere diversi modi per dire la stessa cosa è conoscere più verbi possibile. Sarete sempre capaci di capire il senso delle frasi quando cambia la forma grammaticale, ma se non conoscerete il significato di un verbo vi confonderete parecchio! Usate un thesaurus per cercare tutti i verbi che conoscete e per scoprirne i sinonimi.

Visual Theasurus è uno strumento utile per imparare verbi simili tra loro. Funziona come un qualsiasi thesaurus, ma si tratta di uno strumento interattivo che disegna una mappa di tutti i termini correlati tra loro, insieme a diverse definizioni. Se ad esempio inserite il termine “row” (remare) otterrete “spingere sull’acqua con dei remi” e “dirigere con dei remi una barca sull’acqua”. Esplorare queste mappe vi permetterà di prendere confidenza con tutte le parole che avrete bisogno di conoscere.

Per apprendere ancora di più, provate questi consigli extra:

Imparate un nuovo sport:

Si tratta del miglior modo per capire cosa vogliono i vostri studenti: mettetevi  nei loro panni!

Siate chiari e concisi :

Più sarete capaci di semplificare le spiegazioni, meglio farete il vostro lavoro. In ogni caso, dovrete essere in grado di di fornire maggiori informazioni allo studente e di entrare nei dettagli se richiesto.

Siate positivi:

Usate dei feedback e un tono positivo. Vi faranno apparire come un bravo insegnante e gli studenti lo apprezzeranno!!

Ora è il momento di uscire, di imparare un po’ di inglese per turisti e di insegnare la vostra attività preferita al prossimo!!


Cassie Lahmann è una scrittrice e insegnante freelance di inglese e di yoga. Dal momento della sua laurea non ha mai smesso di viaggiare. Pubblica le fotografie dei suoi viaggi e i suoi articoli nel suo blog.

If you liked this post, something tells me that you'll love FluentU, the best way to learn English with real-world videos.

Experience English immersion online!

Enter your e-mail address to get your free PDF!

We hate SPAM and promise to keep your email address safe

Close