imparare-inglese-youtube

Il Miglior Modo per Imparare l’Inglese con YouTube: 11 Canali Divertenti per gli Studenti

Conoscete il detto “cercare un ago in un pagliaio?”

Si usa quando qualcuno cerca qualcosa di molto piccolo in uno spazio molto ampio. Per farvi un’idea, provate a pensare di cercare un piccolo ago da cucito in un’enorme balla di fieno.

Probabilmente si tratta di una situazione che avete già vissuto: specialmente se avete già provato a trovare il video perfetto per imparare l’inglese con YouTube.

YouTube è il vostro pagliaio. È enorme e potreste passare tutto il giorno (persino tutto l’anno) a cercare tra i suoi innumerevoli video. Ma riuscirete mai a trovare il vostro ago? Sarete in grado di trovare lo strumento di apprendimento perfetto per le vostre esigenze?

Sicuramente sì, ma solo a patto che sappiate dove cercare!

Questo articolo vi proporrà dei canali YouTube che trattano l’apprendimento di diverse caratteristiche della lingua inglese e vi offrirà consigli specifici su come sfruttarli al massimo.

Siete pronti a scovare il vostro ago?

Cosa Rende YouTube un’Ottima Risorsa per l’Apprendimento della Lingua Inglese?

  • La varietà di materiali d’apprendimento: YouTube è la piattaforma video numero uno del web. Al suo interno potrete trovare praticamente di tutto. Come accennato sopra, sapendo dove cercare sarete in grado di trovare il materiale adatto al vostro livello, alle vostre esigenze di studio e in linea con i vostri interessi.

Ovviamente, inizieremo con alcuni consigli mirati che troverete più avanti in questo articolo.

  • L’accesso gratuito: Non tutti i video su YouTube sono disponibili gratuitamente per il pubblico, ma la maggior parte sì. I video per imparare l’inglese su YouTube sono per la stragrande maggioranza disponibili gratuitamente.

Anche l’accesso a certi canali in lingua inglese è gratuito: come  CNN, Sky News, BBC News e HBO, per menzionarne alcuni.

  • La flessibilità: Potrete apprendere quando e dove preferite. Non dovrete recarvi fisicamente a lezione o seguire gli orari imposti dall’insegnane. Per consultare i video che desiderate, vi basterà una connessione ad Internet.

Il Miglior Modo per Imparare l’Inglese con YouTube: 11 Canali Divertenti per gli Studenti

Guardare video divertenti in inglese su YouTube nel vostro tempo libero vi aiuterà a imparare la lingua, tuttavia potete apprendere in maniera più attiva e padroneggiare l’inglese più velocemente tramite delle risorse specifiche.

In questo articolo vi illustreremo le risorse YouTube più efficaci per migliorare la vostra pronuncia e la vostra capacità d’ascolto, per arricchire il vostro vocabolario e padroneggiare meglio la lingua parlata. Inoltre, vi forniremo dei consigli per aiutarvi a sfruttare al massimo questi video.

Utilizzare YouTube per Arricchire il Vostro Vocabolario

Cosa Guardare:

ESLbasics

Questo canale popolare è perfetto per imparare rapidamente nuovi vocaboli, in quanto le lezioni sono molto brevi e semplici da seguire.

Si tratta di una risorsa particolarmente utile per migliorare la vostra conoscenza del lessico, delle espressioni idiomatiche e dei verbi frasali. Lo speaker parla in maniera lenta e chiara, rendendo il tutto più facile per gli studenti.

Idiom Land

Idiom Land condivide brevi video contenenti frasi idiomatiche tratte dal cinema, in modo che gli studenti possano ascoltare tali espressioni contestualizzate all’interno di una storia. Si tratta di un ottimo strumento per memorizzare nuove espressioni idiomatiche!

Idiom Land offre anche delle applicazioni mobili (gratuite) con carte rappresentanti le espressioni idiomatiche per arricchire ancora di più il vostro vocabolario.

Come Guardarlo:

  • Guardate il video senza sottotitoli. Provate a indovinare come si scrivono le parole che non conoscete appuntandole su un foglio.
  • Guardate il video con i sottotitoli. Confrontate i vostri appunti con l’ortografia corretta.
  • Cercate le nuove parole nel dizionario.
  • Realizzate delle carte mnemoniche per mettervi alla prova e ricordare meglio i termini. Potrete usare anche TubeQuizard per creare questionari sulle domande difficili di un video su YouTube.

Se apprezzate questo metodo di arricchimento del vocabolario, dovreste dare un’occhiata a FluentU. Come YouTube, questa piattaforma fornisce l’accesso a video autentici in inglese (come trailer cinematografici, video divertenti su YouTube, conferenze interessanti ed altro). Ma la particolarità di questi filmati è che sono accompagnati da strumenti d’apprendimento come sottotitoli interattivi, carte mnemoniche e questionari.

Ciò significa che svilupperete attivamente il vostro vocabolario con ogni video che guarderete. Il tutto mentre ascolterete l’inglese autentico parlato dai madrelingua! Inoltre, FluentU ricorderà ciò che avete visto e vi suggerirà altri filmati in base a tali informazioni. In questo modo, otterrete un’esperienza di apprendimento davvero personalizzata. Inoltre, potrete portare queste risorse sempre con voi grazie all’applicazione di FluentU per dispositivi iOS e Android.

Utilizzare YouTube per Migliorare la Pronuncia

Cosa Guardarlo:

Rachel’s English

Rachel’s English è la risorsa online più adatta per apprendere la pronuncia dell’inglese americano. Tutti i video sono sottotitolati per aiutare gli studenti a capirli meglio.

La playlist intitolata “Sounds: How-To” vi illustrerà le posizioni della bocca per ciascun suono dell’inglese americano.

Per gli studenti di livello più avanzato è disponibile anche la playlist “Words that Reduce” molto utile per comprendere in che modo i madrelingua accorciano le parole quando parlano.

Scoprirete come fare lo stesso con alcune parti del vostro parlato e imparerete a concentrarvi sugli accenti delle parole. Acquisendo queste competenze i madrelingua potranno comprendervi con molta più facilità.

BBC Learning English

BBC Learning English è un canale molto utile che offre aiuto su qualsiasi argomento: da come studiare per un esame a come ascoltare i notiziari. Se desiderate focalizzarvi sulla pronuncia dell’inglese britannico, eccovi alcune playlist da non perdere:

  • “The Sounds of English:” Si tratta di una risorsa simile alla playlist “Sounds: How-To” del canale Rachel’s English, ma è incentrata sull’inglese britannico.

YouGlish

Questa risorsa è leggermente diversa dalle altre. YouGlish non è un canale YouTube, si tratta piuttosto di uno strumento che vi permette di cercare una singola parola a vostra scelta nel database di YouTube e di ascoltare come viene pronunciata da persone diverse.

Per esempio, mettiamo il caso che vogliate ascoltare la pronuncia della parola caught (participio passato del verbo to catch). Vi basterà digitarla su YouGlish e otterrete tantissimi esempi così come guide e consigli sulla pronuncia.

YouGlish vi offre la possibilità di ascoltare la pronuncia di qualsiasi parola vogliate imparare all’interno di un contesto.

Come Guardarlo:

  • Guardate il video una o due volte per familiarizzare con l’argomento.
  • Scegliete tre parole o suoni e pronunciateli lentamente davanti allo specchio. Potrete mettere in pausa il video per osservare la posizione della bocca del narratore ed imitarla.
  • Una volta che la vostra pronuncia vi suonerà simile a quella del video, esercitatevi parlando più velocemente come se si trattasse di una conversazione reale.
  • Se il video include degli esercizi di pronuncia, cercate d completarli.

Utilizzare YouTube per Migliorare la Capacità d’Ascolto

Cosa Guardarlo:

National Geographic

Il canale YouTube di National Geographic conta 6.7 milioni di iscritti, in quanto si tratta di un punto di riferimento per gli appassionati di informazione scientifica, esplorazione e avventura. I video proposti sono stimolanti e istruttivi e raccontano storie che ispirano le persone a interessarsi del pianeta.

Inoltre, i video sono ideali per gli studenti di inglese: i narratori, così come gli intervistatori e gli intervistati dei documentari proposti, spesso parlano in modo molto chiaro. Sarà facile seguirli anche se non si possiede un livello di inglese avanzato.

Provate a confrontarlo con “Game of Thrones,”: anch’esso stimolante, ma pieno di momenti in cui non sarete sicuri di ciò che viene detto.

“The Ellen DeGeneres Show” su YouTube

Il canale YouTube “The Ellen DeGeneres Show” possiede oltre 21 milioni di iscritti, probabilmente grazie all’irresistibile umorismo di Ellen. Durante i numerosi episodi trasmessi in TV, Ellen ha intervistato tantissime celebrità, personaggi di tendenza e persone comuni.

Ascoltando le sue interviste potrete imparare l’inglese informale utilizzato nelle conversazioni quotidiane. Inoltre, questi video sono divertenti e seguendoli potreste imbattervi nelle vostre star del cinema preferite.

StoryCorps

Su StoryCorps potrete ascoltare delle storie raccontate da tante tipologie di personaggi americani diversi.

I video sono ottimi per imparare l’inglese con YouTube e familiarizzare con gli accenti americani. Potrete seguire le storie raccontate con l’aiuto dei sottotitoli e troverete informazioni aggiuntive nella descrizione di ciascun video.

Come Guardarlo:

  • Avviate il video, ma non guardate lo schermo: limitatevi ad ascoltare la traccia audio.
  • Scrivete un sommario di ciò che avete ascoltato e fate delle previsioni su ciò che pensate venga mostrato nel video.
  • Avviate nuovamente il video e questa volta guardate e ascoltate.
  • Se ne avete bisogno, guardate una terza volta il video con i sottotitoli attivi.
  • Confrontate il video con ciò che avete scritto in precedenza. Siete riusciti a capire tutto dalla traccia audio? Le vostre previsioni sono corrette?

Il classico consiglio per fare pratica con l’ascolto dell’inglese è quello di utilizzare materiali che trovate interessanti. Se amate il calcio, ascoltate il commento di una partita. Se siete degli appassionati di cucina, guardate programmi come “MasterChef.”

Bonus: Create dei Vlog YouTube per Fare Pratica col Parlato

Apprendere l’inglese con YouTube non si traduce esclusivamente in guardare dei video, ma potrete anche creare i vostri video e fare pratica allo stesso tempo.

Per esempio, avete mai sentito parlare dei vlog? Si tratta di blog in formato video (o video diari) dove potete parlare di qualsiasi cosa vi interessi. Di seguito troverete alcuni tra i vlog sulla lingua inglese più popolari su YouTube.

Si tratta di ottime risorse di apprendimento in quanto sono sia motivanti che divertenti. I vlogger (i narratori dei vlog) parlano in modo naturale, come se stessero conversando con gli spettatori. Rappresentano degli ottimi esempi per imparare l’inglese utilizzato nelle conversazioni quotidiane.

Vlog da cui Trarre Ispirazione:

JacksGap

JacksGap è incentrato sulla narrazione di storie, con particolare enfasi su viaggi e informazioni utili sul mondo in generale.

Potrete imparare a costruire una storia di avventure in giro per il mondo. Si tratta di un’ottima risorsa se avete intenzione di creare un vlog che parla di viaggi.

Joey Graceffa

Joey realizza un nuovo video ogni giorno trattando qualsiasi tipo di argomento: dagli esperimenti in cucina ai gadget tecnologici più esclusivi. I video di Joey sono molto informali e sono particolarmente utili per rendere il vostro inglese più naturale.

Per imparare l’inglese con YouTube con questi video, fate attenzione al ritmo e alla scelta delle parole, così come allo slang utilizzato.

Grace Helbig

Grace offre recensioni sul mondo della moda e altri argomenti riguardanti la cultura popolare e condivide tre video alla settimana. I video di Grace sono più incentrati sull’offrire dritte e consigli.

Se desiderate creare un vlog sulle vostre esperienze per aiutare gli altri a migliorare, questo canale rappresenta un ottimo esempio.

Come Realizzare il vostro Vlog:

  • Decidete l’argomento che desiderate trattare. Potrebbe essere qualcosa che ha a che fare con i vostri studi o con il settore in cui lavorate. Potreste chiedere consigli ad altre persone e fare pratica parlando dei vostri interessi allo stesso tempo.
  • Create un canale YouTube. Se avete bisogno di aiuto, eccovi un pratico tutorial.
  • Registrate il vostro primo video con la webcam del vostro portatile o tramite il vostro smartphone. Ricordate di parlare lentamente e di fare attenzione alla vostra pronuncia e ai movimenti della vostra bocca.

Inizialmente potrete registrare poche frasi alla volta e poi guardare il video. Controllate se la vostra pronuncia risulta naturale o se avete commesso qualche errore. Se necessario, registratevi più e più volte finché non sentirete alcun errore.

Potrete scegliere se utilizzare delle note o meno. Senza l’ausilio di note parlerete in modo più naturale, come nelle conversazioni di tutti i giorni. Tuttavia, le note possono offrirvi un po’ di sicurezza in più. Scegliete il metodo che preferite.

  • Caricate il video, condividetelo e raccogliete delle opinioni a riguardo!

 

YouTube è una piattaforma ricreativa, ma non deve essere per forza solo questo. Infatti, come avete visto, potete usarlo per imparare l’inglese. Utilizzando i canali e le tecniche giuste, potrete migliorare la vostra pronuncia, arricchire il vostro vocabolario, fare pratica con l’ascolto e migliorare il vostro uso della lingua parlata. E se questo non fosse abbastanza per voi… pensate che potrete apprendere gratuitamente ogni volta che avrete cinque o dieci minuti liberi. Allora che aspettate? Divertitevi a imparare l’inglese con YouTube!

If you liked this post, something tells me that you'll love FluentU, the best way to learn English with real-world videos.

Experience English immersion online!

Enter your e-mail address to get your free PDF!

We hate SPAM and promise to keep your email address safe

Close