imparare-inglese-instagram

6 Modi Divertenti per Imparare l’Inglese con Instagram

Quand’è stata l’ultima volta che avete ricevuto una cartolina?

In passato venivano utilizzate da chiunque.

I soldati le inviavano alle loro famiglie accompagnate da foto scattate al fronte.

I turisti le usavano per vantarsi dei loro viaggi con tutti i loro amici.

Venivano utilizzate persino per i corsi a distanza nei lontani anni ’40 dell’800!

Al giorno d’oggi non vengono usate quasi più. Ma abbiamo qualcosa di molto simile online.

Si chiama Instagram.

Proprio come le cartoline, questa applicazione permette alle persone di condividere delle foto, accompagnate da un testo, con amici e parenti. Molti utenti la utilizzano anche per condividere materiale informativo. È possibile imparare tanto sfogliando bellissime foto e leggendone le loro descrizioni.

Abbiamo già parlato di come potete utilizzare Twitter e altri social media  per migliorare il vostro apprendimento dell’inglese . In questo articolo, vi mostreremo come utilizzare Instagram per potenziare la vostra padronanza dell’inglese.

Cos’è Instagram?

Instagram è un social network lanciato nel 2010. Il suo obiettivo principale è quello di permettere agli utenti di condividere foto e brevi video con i loro amici o con l’intera comunità. È stata lanciata inizialmente come applicazione per smartphone sui dispositivi Apple, ma presto ha raggiunto anche gli Android.

Attualmente, questo social network conta più di 800 milioni di utenti attivi. Queste caratteristiche la rendono la piattaforma perfetta per interagire con altre persone, soprattutto per chi parla o vuole imparare l’inglese. Il fatto che contenga soprattutto materiale fotografico la rende interessante e facilmente accessibile da persone di qualsiasi livello linguistico, in quanto non si ha bisogno di conoscere la lingua per capire le immagini.

Tuttavia, considerata l’enorme quantità di conversazioni che vengono portate avanti al suo interno, si tratta anche di uno dei migliori modi per migliorare le proprie abilità linguistiche ed imparare istantaneamente il significato delle parole tramite la loro associazione a delle immagini.

Termini Fondamentali di Instagram

  • Feed: Si tratta della sezione in cui vedrete le immagini e i video pubblicati dalle persone che seguite. Normalmente i post più recenti si trovano in altro, ma a volte il numero di like o condivisioni può alterare quest’ordine.
  • Hashtag: Rappresentato con il simbolo #, si tratta di una parola che aiuta gli utenti a trovare i contenuti che cercano. Immaginateli come degli argomenti o delle brevi descrizioni. Possono essere costituiti da una sola parola o persino da un’intera frase. Eccovi alcuni esempi: #nofilter, #picoftheday and #fashion. Come potete notare non vengono utilizzati spazi tra una parola e l’altra e (di solito) nemmeno delle lettere maiuscole.
  • Profile picture: L’immagine associata al vostro account: rappresenta il vostro volto nel web. Di solito gli utenti utilizzano delle loro foto, ma è possibile caricare qualsiasi tipo di immagine. Solitamente Instagram taglia la foto per renderla più piccola e circolare.
  • Caption: Ciò che appare sotto un’immagine o un video. Si tratta della sezione in cui gli utenti inseriscono una descrizione di ciò che stanno condividendo e i relativi hashtag. Potete aggiungere anche dei link a qualcos’altro come una pagina web o un altro post su Instagram.
  • Tagging: Taggare una persona in un social significa associare il suo nome ad un post o ad un commento.  Su Instagram, questa funzione viene usata in diversi modi. Condividendo una foto dove compare anche un vostro amico potete taggarlo in modo che il vostro pubblico sappia di chi si tratta.

Ogni volta che un profilo viene taggato, la persona in questione riceve una notifica. I tag vengono usati anche per rispondere direttamente a una persona nella sezione dei commenti. Per taggare una persona vi basterà aggiungere il simbolo @ prima del loro nome utente. Per esempio, @instagram avrà la funzione di taggare l’account ufficiale del social network nel mio post.

  • Bio: Si tratta di una breve descrizione del vostro profilo visibile a tutti. Potete usarla per presentare voi stessi o la vostra azienda, oppure per condividere i temi che vi stanno a cuore con tutte le persone che interagiranno con voi su Instagram.
  • Filters: Si tratta di effetti visivi (filtri) che possono essere aggiunti alle vostre foto. Questa funzione rappresenta uno dei motivi di successo principali di Instagram. Gli effetti sono molto vari: potrete rendere la foto in bianco e nero o persino aggiungere dei bicchieri alle vostre facce.
  • Stories: Questa è una delle nuove funzionalità di questo social. Le storie sono dei post che scompaiono dopo 24 ore. Funzionano come delle presentazioni, nel senso che invece che scorrere verso l’alto o il basso per visualizzare nuovi post, dovrete scorrere a destra o a sinistra. Instagram vi permette anche di realizzare disegni e aggiungere testi o emoticon alle vostre storie.

Per una lista più approfondita di termini appartenenti al gergo di internet, leggete questo articolo.

6 Modi Divertenti per Imparare l’Inglese con Instagram

1. Seguite dei Profili Incentrati sull’Insegnamento dell’Inglese

Considerato che questo social network è frequentato da persone di tutto il mondo, risulta abbastanza naturale che ci siano dei profili dedicati a chi studia la lingua inglese. Questi profili vi aiuteranno a mantenere viva la vostra motivazione pubblicando regolarmente attività, sfide lessicali, e persino rispondendo alle vostre domande nella sezione commenti.

Ovviamente, potrete trovare anche degli insegnanti che vi aiuteranno con il vostro apprendimento linguistico. Spesso questi ultimi cercano attivamente dei nuovi utenti che li seguano e i loro profili sono zeppi di risorse d’apprendimento che potrete utilizzare per potenziare le vostre conoscenze. Utilizzate l’hashtag #englishteacher per trovare insegnanti da tutto il mondo. Provate a interagire con loro tramite i commenti e i messaggi. Stando alla mia esperienza, la maggior parte sono ben felici di risolvere i vostri dubbi e condividere con voi diversi consigli sull’apprendimento della lingua inglese.

Sono tutti ottimi modi per trovare una comunità interessata all’apprendimento dell’inglese che potrete estendere anche oltre i confini del social. Considerato che questa piattaforma è dedicata alla condivisione di immagini, molte persone usano i loro profili per raccontare la loro vita di tutti i giorni. Per gli studenti di lingue questo rappresenta un ottimo modo non solo per trovare dei compagni di studi, ma anche per fare nuove amicizie e parlare di cose interessanti.

Eccovi alcuni dei profili più utili che dovreste consultare:

English Tea Break

Questo profilo è gestito da Natalie Christine, un’insegnante di inglese. Di solito pubblica immagini relative a modi di dire e frasi di uso comune in inglese.

I post trattano sia espressioni idiomatiche formali che frasi popolari utilizzate in contesti meno formali, come “warm fuzzies” Questo profilo è più adatto agli studenti di livello intermedio ed avanzato in quanto le descrizione utilizzano spesso parole compresse, come “reprimand“, che potrebbero confondere i principianti.

Questo post dedicato agli acronimi più comunemente usati nelle conversazioni online è uno dei post più utili di Instagram.

BBC Learning English

Questo gigante delle comunicazioni internazionale cerca attivamente di entrare in contatto con i suoi utenti in svariati spazi web.  Questa iniziativa è incentrata sul loro programma di apprendimento dell’inglese che già possiede una buona reputazione.

Il profilo è solito condividere immagini accompagnate da esercizi integrati nella descrizione. Dovrete inserire la risposta giusta nella sezione commenti. Si tratta di un buon modo per fare pratica con l’ascolto, la lettura, la grammatica e il lessico inglese. Inoltre, vi verrà fornita la risposta esatta tramite un link separato in modo che possiate controllare immediatamente se avete risposto in maniera corretta o meno.

Questo post propone un breve video girato nella città di Londra dove viene chiesto a diverse persone di definire la frase “steal someone’s thunder.” Nella descrizione troverete un link a un questionario per mettere alla prova le vostre conoscenze. È proprio questo tipo di risorse che rende il profilo così prezioso per gli studenti di inglese.

English Teacher Joe

Questo account appartiene a un altro insegnante di inglese chiamato Joe Crossman. Diversamente dai profili presentati precedentemente, Joe ama dare un tocco personale ai suoi post registrando se stesso invece che utilizzare immagini casuali.

La maggior parte dei suoi post offre esercizi dove dovrete riempire gli spazi. Di solito, questi post presentano diverse immagini in serie dove Joe vi fornirà sia la risposta esatta che la relativa spiegazione. Oltre a ciò, vi verrà proposta una lista degli usi corretti per ciascuna opzione offerta dall’esercizio.

A parte questo, Joe realizza dei brevi video in cui fornisce indicazioni per gli esercizi di apprendimento e invita gli utenti a postare le loro risposte nella sezione dei commenti. Successivamente, l’insegnante controlla ciascuna risposta ed aiuta gli studenti a correggere i loro errori.

Joe ama interagire con i suoi follower e li sprona ad intraprendere delle conversazioni.

English Without Tears

Questo profilo Instagram è un misto di contenuti seri ed ironici. È gestito dall’insegnante Gabriela Torrens e pubblica post di tanti tipi diversi.

Troverete divertenti fumetti sugli equivoci più comuni relativi alla lingua inglese.

Inoltre, troverete delle semplici e pratiche liste di espressioni idiomatiche, parole e regole grammaticali. Sarà possibile consultare anche del materiale di riferimento, come questo grafico che mostra le differenze tra discorso diretto e indiretto.

Infine, troverete delle brevi lezioni video che trattano nel dettaglio specifici argomenti utilizzando degli esempi.

English Outside the Box

Sfogliando questo profilo farete conoscenza con l’insegnante Jennifer Nascimento e tutta la sua famiglia. Infatti, Jennifer ama mischiare la sua vita personale con il suo profilo pubblico, accompagnando ogni post con esercizi di apprendimento dell’inglese che vi faranno sentire parte della sua vita.

La maggior parte delle immagini pubblicate sono degli indovinelli dove dovrete riconoscere e commentare l’oggetto descritto nel post. Jennifer propone anche dei video contenenti esercizi e attività d’ascolto per il suo pubblico.

2. Leggete delle Poesie Brevi

Leggere delle poesie risulta spesso estremamente difficile per gli studenti di inglese, in quanto contengono parole complicate, metafore relative alla cultura e i loro significati non sono ovvi nemmeno per i madrelingua. Esistono poesie semplici, ma sono rare oppure rivolte ai bambini.

Instagram è uno dei pochi luoghi dove potrete trovare delle poesie semplici, ma valide. Considerato che chi le scrive condivide le sue poesie tramite delle piccole immagini, anche le poesie stesse sono generalmente brevi. Ciò le rende ideali per soddisfare le esigenze poetiche degli studenti senza confonderli o annoiarli.

Eccovi una lista dei poeti di Instagram che ci sentiamo di consigliarvi:

Rupi Kaur

Si tratta di una delle storie di successo nate da Instagram. La poetessa sponsorizzò la sua prima raccolta di poesie, intitolata “Milk and Honey,” su questo social, arrivando a vendere oltre 2 milioni di copie. Da allora, è considerata una scrittrice famosa. Rupi posta regolamentate le sue poesie online e può vantare una folta schiera di follower. Le sue poesie sono lunghe circa quattro o cinque righe e parlano di paure, desideri, insicurezze e della vita in generale.

Le sue poesie sono abbastanza semplici da capire in quanto le emozioni descritte sono molto comuni. La scrittrice ha persino creato una comunità sulla base delle sue poesie, grazie alla quale gli studenti di inglese possono intraprendere conversazioni profonde con diverse persone sia online che offline. Tutto ciò vi offre delle nuove opportunità per mettere in pratica e migliorare la vostra conoscenza dell’inglese.

Atticus Poetry

imparare-inglese-instagram

La poesia di Atticus è molto più diretta e letterale di quella di Rupi. Può rappresentare un ottimo punto di partenza per i principianti in quanto la maggior parte delle sue poesie sono composte da una o due frasi divise in più versi. Il ragazzo scrive soprattutto poesie che parlano d’amore e del dolore causato dalla fine di una relazione. Il suo libro “Love Her Wild: Poems” è stato pubblicato nel 2017 e ha ricevuto una nomina per i  Goodreads Choice Awards 2017.

Tyler Knott

Tyler Knott Gregson è un fotografo e poeta che ama scrivere poesie d’amore. Queste ultime non sono cortissime e quindi sono adatte a studenti di livello intermedio che apprezzano poesie di media lunghezza. I suoi componimenti sono perfetti per degli esercizi di riempimento dove dovrete stampare l’immagine, memorizzare tutte le parole difficili, cancellarle con un pennarello e quindi provare a inserirle correttamente.

Makeblackoutpoetry

In questo caso abbiamo a che fare con un approccio alla poesia assolutamente unico. Queste poesie vengono realizzate utilizzando testi già esistenti di cui gli autori oscurano tutte le parole eccetto quelle che desiderano preservare. Le parole rimanenti formano il verso della poesia.

Diversamente da altri profili, questo non è gestito da una persona. Si tratta più di uno sforzo collettivo, e persino voi potrete inviare le vostre poesie creando un post e utilizzando l’hashtag #makeblackoutpoetry nella sua descrizione.

L’account offre anche esercizi unici per gli studenti dove potranno mettere alla prova le proprie competenze in termini di comprensione delle singole parole e del loro utilizzo in contesti differenti per costruire nuove frasi.

3. Partecipate alla Sfida per la Miglior Descrizione

Questa è un’attività molto in voga su Instagram. La sfida si svolge in questo modo: un utente pubblica una foto utilizzando l’hashtag #captionthis e le persone devono inventare le descrizioni più simpatiche e accattivanti per la foto stessa e scriverle nei commenti. Questo post è un ottimo esempio.

Gli studenti di inglese potranno cimentarsi nel descrivere l’immagine senza suggerimenti testuali e utilizzare le loro conoscenze per inventare una frase che esprima degnamente i loro pensieri. Inoltre, nella sezione dedicata ai commenti, potranno anche vedere quante parole diverse possono essere usate per descrivere la stessa immagine e verificare se è possibile collegarle alle foto o meno.

Nel caso in cui abbiate dei problemi a capire quale sia la relazione tra l’immagine e la descrizione, non esitate a esporre i vostri dubbi nei commenti. La maggior parte degli utenti sarà felice di aiutarvi, specialmente se menzionate che siete degli studenti di inglese.

4. Seguite le Vostre Celebrità Anglofone Preferite

I social media sono il luogo ideale per seguire da vicino tutte le persone famose che apprezzate di più. Allora perché non farlo per migliorare il vostro inglese?

La maggior parte delle celebrità di Hollywood e di altri paesi di lingua inglese sono attive su Instagram. Scoprirete che pubblicano immagini quasi ogni giorno e  che a volte rispondono ai commenti dei loro fan.

Per esercitarvi nella scrittura, potrete seguire le vostre star preferite e postare una commento al giorno nelle loro foto. Non è necessario che sia più lungo di una riga, ma evitate di scrivere una sola parola. Prima di scrivere assicuratevi che la grammatica sia corretta (potete usare un correttore) o magari provate a chiedere a un vostro compagno di studi di verificare se la frase ha senso o meno.

Le celebrità sono solite postare dei brevi video sulla loro vita quotidiana. Questi ultimi non hanno solo lo scopo di rendere felici i loro fan, ma rappresentano anche un prezioso strumento di apprendimento.

Tra i personaggi più famosi che potrete seguire su Instagram troverete Taylor Swift, Millie Bobby Brown e Nick Jonas. Tutte queste star sono molto attive, pubblicano regolarmente dei video e interagiscono con i loro fan.

5. Consultate dei Contenuti Istruttivi

L’apprendimento dell’inglese non deve per forza essere incentrato unicamente sulla grammatica ed il lessico. Infatti, potete migliorare la vostra padronanza della lingua anche istruendovi e acquisendo informazioni relative ad argomenti che vi interessano.

Questi popolari profili Instagram vi offriranno tante curiosità interessanti, un’immagine alla volta:

National Geographic

Questa rinomata rivista, famosa per le sue fantastiche foto e i suoi articoli scientifici, possiede anche un bellissimo account Instagram.  Di solito vengono pubblicate foto accompagnate da lunghe descrizioni. Se desiderate vivere un’esperienza online simile a sfogliare una rivista, questo è il luogo che fa al caso vostro.

Tutti gli studenti di inglese amanti della natura e della cultura adoreranno questo profilo!

NASA

La NASA non ha bisogno di presentazioni. Nel suo profilo troverete immagini relative allo spazio e ai razzi spaziali, accompagnate da fatti interessanti e poco conosciuti. Viene postata almeno un’immagine al giorno, il che significa che avete a disposizione un sacco di materiale per esercitare il vostro inglese.

WTF Fun Facts

Diversamente da altri profili, questo pubblica delle curiosità in forma di immagini. Di solito, queste ultime sono accompagnate da due o tre righe di descrizione. Si tratta di una risorsa adatta ai principianti in quanto offre contenuti semplici da capire e testi brevi.

History In Pics

Questo è probabilmente il profilo migliore dove trovare foto uniche di importanza storica. Si focalizza soprattutto sul ventesimo secolo, cioè il secolo in cui la fotografia divenne popolare. Le descrizioni sono quasi sempre costituite da una singola frase, un’ottima risorsa per i principianti che desiderano esercitare la propria abilità di lettura.

6. Trovate dei Meme Divertenti

Un meme è un’immagine accompagnata da un testo divertente che viene copiata e diffusa in tutto il web. Considerato che Instagram si basa quasi completamente sulle immagini, non sorprende che sia strapiena di meme divertenti pubblicati da svariati account.

I meme sono un modo perfetto per esercitare in modo rapido la vostra abilità di lettura in inglese, soprattutto se desiderate imparare il linguaggio informale. Solitamente, le immagini presentano quattro o cinque parole e sono estremamente divertenti.

Potete scovare tantissimi meme utilizzando l’hashtag #memestagram. Inoltre, esiste l’hashtag specifico #grammarhumor dedicato ai meme relativi alla grammatica inglese. Se non riuscite a capir il significato di un meme, non esitate a chiedere spiegazioni nella sezione dei commenti.

Se invece amate i meme sugli animali domestici, assicuratevi di seguire catmeme.s e  dogmeme.s: ne troverete a migliaia.

 

Si dice che una foto valga più di mille parole. Io invece penso che Instagram sia la prova che a volte le immagini possono insegnare più di mille parole.

Quindi continuate a navigare, a fare pratica e a imparare ogni giorno.


Dhritiman Ray è uno scrittore di romanzi, poesie e saggi. È specializzato in temi come l’istruzione, la psicologia e gli stili di vita. Per saperne di più cliccate qui.

If you liked this post, something tells me that you'll love FluentU, the best way to learn English with real-world videos.

Experience English immersion online!

Enter your e-mail address to get your free PDF!

We hate SPAM and promise to keep your email address safe

Close